Lo scaffale di Joe Matt

*English text

Scopriamo le letture più recenti di uno degli autori che hanno segnato il fumetto indie degli ultimi trent’anni, Joe Matt, autore di Poor Bastard , Al capolinea, Il bel tempo.

Li’l Abner, Volume 1, di Al Capp (IDW)

lilabner1
Contiene la primissime strisce di Li’l Abner di Al Capp, realizzate tra il 1934 e il 1936. E sto COSTRINGENDO me stesso a leggerlo, perché i volumi da 1 a 8 ce li ho lì che mi guardano sullo scaffale da anni. Sono contentissimo quando alla fine di quest’anno uscirà il volume 9, perché sento che lì ci sarà il vero picco della serie. Inoltre, Li’l Abner (insieme ai Peanuts) è stata la mia striscia preferita da bambino, che ho fedelmente ritagliato (e conservato) dal giornale locale dal 1971 al 1975 (tra gli 8 e gli 11 anni). Io lo ignoravo, ma erano gli anni prossimi alla fine della striscia, ma a me non importava. Adoravo la qualità della linea di Capp (e del suo assistente) e il fatto che una striscia spingesse all’altra. A me sembrava una storia senza fine… ed è stata l’unica striscia con continuity che mi è interessata davvero. Adoro Li’l Abner, anche se non ne nutro il rispetto più assoluto, come per ad esempio Popeye.

Philip K. Dick of Selected Stories (Houghton Mifflin Harcourt)

dickstories
Ci sono alcune raccolte di storie brevi di Dick, ma questa in particolare è SPLENDIDA, secondo me. Mi è piaciuta ogni storia, oltre alla scrittura naturale che ha Dick. È dura da spiegare, ma amo la sua voce. È economica, rimanendo comunque naturale. E dopo questo, ho tutti i tre volumi di questa raccolta in attesa di esser letti…

The Jack Kirby Collector #1-57 (TwoMorrows Publishing)

kirbycollector
Ho comprato di recente questo ciclo della TwoMorrows Publishing, per una offerta a metà prezzo. Ho i primi sette paperback della raccolta, seguiti da tutte le uscite formato tabloid. Sono alla mia sinistra, sul tavolo, e spesso ne tiro fuori uno e lo spulcio. Mi danno una gioia incredibile. Adoro Kirby da morire e la sua folle produzione è sempre di ispirazione. Lui amava disegnare e lo mostra in ogni cosa che fa. Inoltre, le edizioni formato tabloid sono divertentissime da tenere in mano e da guardare. Le matite di Kirby a queste dimensioni sono ancor più potenti che mai.

Fall Guy for MurderVoodoo Vengeance, di Johnny Craig (Fantagraphics)

fallguycraig
Due raccolte di un grande della EC Comics da Fantagraphics. Amo le storie di Craig per la EC, secondo solo alla vasta produzione di Kurtzman per la EC. La linea pulita di Craig e la sua scrittura mi colpiscono. La scrittura superflua che rovina tutte le storie della EC non c’è nelle storie di Craig e questo è un pregio. Ma ovviamente, il mio autore preferito di sempre della EC rimane Will Elder col suo lavoro su MAD.

I libri di Jason (Fantagraphics)

whyJason
Ne sono usciti un sacco… e molti ora sono raccolti in versioni hardcover. Ma quelli ancora non raccolti sono 1) Why Are You Doing This? 2) The Left Bank Gang 3) I Killed Adolph Hitler 4) The Last Musketeer 5) Isle of 100,000 Graves. E sono questi cinque quelli che ho riletto più di recente, rendendomi conto quanto me li fossi dimenticati dalla prima lettura. Inoltre, questi cinque libri hanno più vignette per pagina rispetto alle prime raccolte… 3 o 4 file di vignette per pagina, rispetto alle 4 vignette delle storie precedenti. Ad ogni modo, adoro TUTTI i libri Jason e il suo tratto pulito e il suo naturale senso della narrazione mi esalta ogni volta che lo rileggo.