Serie tv per American Gods e i Ragazzi Di Anansi di Neil Gaiman

American Gods, il romanzo di Neil Gaiman edito nel 2001 (in Italia Mondadori, 2003), sarà di ispirazione per una serie televisiva. La notizia è certa dopo che la casa di produzione FreemantleMedia ne ha acquisito i diritti. Ancora non è noto quale sarà il canale che lo trasmetterà, ma di sicuro non HBO, la rete via cavo americana (responsabile di successi come I Soprano o Game of Thrones) che nel 2011 abbandonò il progetto dopo una travagliata lavorazione con varie prove di script e sette anni di opzione che hanno tenuto il titolo bloccato.

American_Gods

Da tempo la trasposizione televisiva per il romanzo del creatore di Sandman pareva ormai messa da parte. E intanto, diverse serie tv, che dai presupposti dell’opera di Gaiman sembravano prendere le mosse, continuavano a proliferare e riscuotere successo. Infatti, nell’attuale panorama fantasy televisivo, fatta eccezione per Game of Thrones, spopola il concetto di un mondo odierno abitato da esseri figli del mito o della tradizione letteraria (Once Upon a Time, Grimm e altri).

In American Gods Gaiman immagina una realtà dove le divinità della mitologia si celano dietro uomini comuni e intraprendono una guerra contro delle “nuove divinità” che ambiscono a prendere il loro posto.

Gaiman ha rivelato sul suo blog che anche Anansi Boys (in Italia I ragazzi di Anansi, Mondadori 2007), il romanzo successivo ad American Gods, godrà di un adattamento per la televisione. La storia non è un seguito di American Gods, ma è ambientata nello stesso universo. Sarà una miniserie prodotta per la BBC.

i_ragazzi_di_anansi