Joan Sfar al lavoro sul suo terzo film

Il fumettista francese Joan Sfar ha iniziato oggi – in coincidenza col suo compleanno! – le riprese del suo terzo film come regista. Dopo Gainsbourg (vie héroïque) del 2010 e Le Chat du Rabbin (ispirato al suo fumetto omonimo), realizzato in collaborazione con Antoine Delesvaux nel 2011, stavolta è il turno dell’adattamento del romanzo di Sébastien Japrisot intitolato La Dame dans l’auto avec des lunettes et un fusil. 

Come riporta il portale francese di cinema Telerama, Sfar stesso ha definito il film “estremamente fedele al romanzo, anche se impossibile da adattare fedelmente. C’è qualcosa di Lynch, ma anche molto francese”. Tra il cast, da notare la presenza di un italiano, Elio Germano (protagonista di numerosi film, tra cui Mio fratello è figlio unico e La nostra vita).

Di seguito una illustrazione realizzata da Sfar per lo storyboard del film. Sul suo profilo Instagram è possibile vederne molte altre.

joann-sfar_ladamedans
Joan Sfar, originario di Nizza, è apprezzato autore di numerose opere a fumetti, tra cui Pascin (001 Edizioni), Il gatto del rabbino (Rizzoli – Lizard), Chagall in Russia (Bao Publishing), e il recente romanzo L’eterno (Rizzoli – Lizard)