L’estate toscana di Lorenzo Mattotti sulla copertina del New Yorker

Lorenzo Mattotti risiede a Parigi, ma d’estate ama “stare in Toscana con Rina e Pulce”, sua moglie e il suo cane. “Qui in campagna”, dice l’artista, “non vediamo altre case intorno a noi, non ce ne sono. Siamo in collina e vediamo il mare in lontananza. È un luogo dove mi piace trascorrere tutta l’estate, un luogo dove posso rilassarmi, ma anche lavorare. Non mi piace stare senza far nulla”.

“A Parigi sono sempre pressato da telefonate, riunioni, incontri. Il tempo passa molto in fretta. Qui, invece, è molto, molto lento. Ho tempo per riflettere, pensare, e disegnare; è una buona cosa. Ho realizzato molte illustrazioni e molti dipinti sui paesaggi toscani, e non mancano mai di ispirarmi”.

È così che il celebre artista italiano racconta l’esperienza estiva personale che c’è dietro alla sua ultima copertina realizzata per la rivista americana New Yorker nelle edicole statunitensi in questi giorni.

CV1_TNY_08_11_14Mattotti.indd