Il Punitore esordirà in tv nella seconda stagione di Daredevil

L’attore Jon Bernthal (Wolf of Wall Street, The Walking Dead, Fury) è stato scelto per interpretare il Punitore nella seconda stagione della serie televisiva Daredevil, trasmessa da Netflix e prevista per il 2016.

Il Punitore è uno dei personaggi più popolari dei fumetti Marvel. Creato da Gerry Conway (testi) e Ross Andru (disegni), ha fatto la sua prima apparizione in The Amazing Spider-Man #129 del 1974. Il suo vero nome è Frank Castle, un veterano dell’esercito americano che ha deciso di combattere il crimine senza mezzi termini, dopo che la propria famiglia è rimasta uccisa in un regolamento di conti tra bande mafiose. È un antieroe e i suoi metodi sono spietati. Per fare giustizia ricorre a violenze, torture e a un disparato uso di armi, che maneggia con grande abilità.

«Jon Bernthal apporta un’intensità senza pari in ogni ruolo che assume, con un potente mix di potenza, motivazione e vulnerabilità che creerà empatia con il pubblico», ha detto Jeph Loeb, capo direttore dell’area televisiva Marvel. «Il punitore porterà a cambiamenti drammatici nel mondo di Matt Murdock e niente sarà più come prima».

La serie televisiva Daredevil – qui le recensioni dei primi 13 episodi – è incentrata sul personaggio di Matt Murdock, avvocato rimasto cieco da bambino e poi diventato protettore della giustizia in costume, conosciuto come Devil; fa parte di un ampio progetto di varie serie Marvel prodotte da Netflix tra cui i prossimi show Jessica Jones, Iron Fist e Luke Cage.