Rick Remender lascia Marvel Comics

Lunedì scorso lo sceneggiatore Rick Remender ha annunciato che si prenderà una pausa indefinita dagli impegni per Marvel Comics. Dopo 7 anni di lavoro, che lo hanno portato a diventare uno degli scrittori di punta dell’azienda, ha deciso di focalizzarsi sui propri progetti creator-owned e sulla famiglia.

«Marvel mi ha permesso di provvedere alla mia famiglia, nel momento in cui in miei figli son venuti al mondo, e per questo sarò eternamente grato. Mi hanno offerto i titoli di punta, mi hanno pagato bene, e mi hanno permesso di dormire sapendo che la mia famiglia poteva permettersi una visita medica, e questo solitamente non è successo per la maggior parte della mia vita da adulto».

Prima di cominciare a lavorare per Marvel nel 2008, Remender ha lasciato un lavoro nell’animazione per dedicarsi ai propri fumetti, tra cui Fear Agent per Image Comics. Per Marvel ha lavorato su testate principali come Uncanny X-Force, Uncanny Avengers, Secret Avengers. Particolarmente d’interesse le sue storie più recenti su Capitan America, dove ha rilanciato il personaggio con Sam Wilson (Falcon) nel ruolo di protagonista. Continuano le sue serie creator-owned per Image Comics, tra cui Black Science, Deadly Class e Low.