x

x

NewsLa raccolta definitiva de "I Fumetti della Gleba" del Dottor Pira

La raccolta definitiva de “I Fumetti della Gleba” del Dottor Pira

Parte oggi la campagna online per acquistare la raccolta definitiva di tutti I Fumetti della Gleba pubblicati negli anni da Dottor Pira. Si tratterà di un volume di circa 900 pagine, intitolato L’almanacco dei Fumetti della Gleba, che verrà autoprodotto con l’ormai brevettato metodo “Prima o Mai” sviluppato da Ratigher, che qui ci raccontava come funziona.

almanacco fumetti gleba pira

Il libro si potrà acquistare solamente prima della stampa, nei giorni dal 26 maggio al 15 luglio 2016 sul sito Prima o Mai al prezzo di 33 euro spese di spedizione incluse. Le copie vendute saranno spedite agli acquirenti a settembre 2016.

Il volume – 900 pagine, hardcover rivestito di carta, formato 17 x 24 cm con costa telata stampata a caldo in bianco – sarà stampato da Nero e sarà arricchito da inserti a colori e da un’ampia sezione di contenuti inediti, che spaziano dai contributi critici e scientifici alle interviste agli approfondimenti culturali e agli omaggi di altri fumettisti. Tra questi: Manuele Fior, Paolo Bacilieri e Adriano Carnevali.

 

I Fumetti della Gleba sono noti per essere ‘disegnati male’ e sono un cult del fumetto underground italiano. Il Dottor Pira ha cominciato a pubblicarli quasi 20 anni fa. Sono apparsi su fanzine, riviste, albetti autoprodotti e infine online. Tra i surreali personaggi che costellano il “Piraverso” – così potremmo definire l’immaginario sgangherato dell’autore – ci sono Marguati, Batma & Robi, Iodosan Pattuglia Spaziale, Gabonzo, Capitan Giustizia e il mitico Berutti, che peraltro è comparso perfino sulle nostre pagine.

Questo è il terzo volume a essere venduto con il metodo “Prima o Mai”. In precedenza, con questo metodo di autoproduzione che consiste nella vendita diretta tramite preordine, sono stati pubblicati Le ragazzine stanno perdendo il controllo, di Ratigher, e Il suicidio spiegato a mio figlio, di Micol&Mirco.

Per chi non lo sapesse, Dottor Pira è lo pseudonimo di Maurizio Piraccini, grafico, animatore, illustratore e docente. Fa fumetti sin dagli anni Novanta, è membro dei Fratelli del Cielo (ex Superamici) assieme a Tuono Pettinato, Ratigher e Maicol&Mirco. Oltre ad aver creato I Fumetti della Gleba ha realizzato serie a fumetti per XL di Repubblica, Vice Magazine, Smemoranda e linus. Di recente ha pubblicato la trilogia fantasy Gatto Mondadory e Rap Violent in the Ghetto Street, una raccolta autobiografica sulla vita nel ghetto. È autore televisivo, ha realizzato storyboard per il cinema e la pubblicità, e le scenografie video per i tour di Fedez e di Elio e le Storie Tese. Attualmente insegna Animazione presso lo IED di Roma.

In un lungo articolo pubblicato sulle nostre pagine, Evil Monkey parlava così del Doc:

Nonostante si parli di un autore alla costante ricerca di una propria identità e di un proprio linguaggio, nonostante dentro ci si possa vedere tutto quel che volete, nonostante se fosse stato creato all’estero sarebbe finito nel catalogo Fantagraphics, la realtà è che il perno su cui ruota il Pira-verso è un’incredibile leggerezza. Frivolezza tutt’altro che stupida, sempre ben calibrata attorno a una coesione perlomeno invidiabile, e priva di qualsiasi presunzione o pretestuosità. Con il Dottore ci si diverte anche senza sketch da avanspettacolo, persi tra i suoi disegnetti da bambino delle elementari e le sue trame così sgangherate. Quasi che fare fumetto fosse un atto liberatorio, mentre il resto del mondo pare essere sempre più in cerca dell’effetto a ogni costo, o della cupezza fine a sé stessa.

Ultimi articoli

neil gaiman asta fumetti

Neil Gaiman mette all’asta parte della sua collezione di disegni e fumetti rari

Neil Gaiman, l'autore di The Sandman e American Gods, ha deciso di messo all'asta una serie di oggetti della sua collezione personale.

“Il cane mangiava solo farfalle”, un graphic novel sull’elaborazione del lutto

Il cane mangiava solo farfalle è un graphic novel dal ritmo frammentato e che basa il suo estremo fascino sul non detto. 

Todd McFarlane amplia l’universo di Spawn con nuove testate

Todd McFarlane ha annunciato una serie di nuovi titoli che andranno ad ampliare l'universo di Spawn sotto l'etichetta The New U.
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato!!!

Abbiamo rilevato che stai utilizzando le estensioni per bloccare gli annunci. Il nostro sito è gratuito e il lavoro di tutta la redazione è supportato dalla pubblicità. Supportaci disabilitando questo blocco degli annunci.

Powered By
100% Free SEO Tools - Tool Kits PRO