Shockdom pubblicherà in volume i fumetti di Labadessa

Grafico e illustratore, Mattia Labadessa ha solo 23 anni, ma la sua carriera nel mondo del fumetto sembra già lanciata. E il tutto grazie alle vignette con protagonista uno strano uccello antropomorfo dal becco giallo, che l’autore ha cominciato a postare su Facebook un po’ per gioco, firmandosi semplicemente Labadessa. In soli 6 mesi la sua pagina Facebook ha spopolato, raggiungendo i 132.000 fan e i suoi fumetti, che raccolgono migliaia di like e condivisioni, sono ormai virali.

Ora i fumetti di Labadessa avranno una prima raccolta cartacea. Lo fa sapere l’editore Shockdom, da tempo particolarmente attento ai talenti provenienti dalla rete, come Sio, i fratelli Rincione, Prenzy, Stefano Antonucci e Davide Fabbri, Bigio, i membri del collettivo Mammaiuto, Fraffrog, Loputyn e Angela Vianello.

La prima raccolta delle strisce di Labadessa, che comprenderà anche inediti realizzati per l’occasione, sarà pubblicata da Shockdom nell’autunno del 2016.

Il primo disegno del personaggio uccello pubblicato sulla pagina Facebook di Labadessa
Il primo disegno del personaggio uccello pubblicato sulla pagina Facebook di Labadessa

Labadessa pubblica online giornalmente e disegna principalmente le sue strisce con le dita su iPad, usando app come Adobe Draw. Parallelamente, porta avanti collaborazioni editoriali importanti con realtà come Ferrero, Moleskine e Fifty Three. Nel suo futuro però, almeno quello immediato, sembra esserci l’uccello con il becco giallo, con il quale da vita a una serie di racconti sul vivere quotidiano a metà strada tra la realtà e l’onirico. Giocando spesso con le situazioni e l’immaginario comune degli studenti universitari e dei giovani della sua età.

Una striscia di Labadessa
Una striscia di Labadessa

telegram