Un italiano ha vinto il contest sulla Brexit lanciato da Alan Moore

Il 17 agosto scorso è stato annunciato il vincitore del contest lanciato da Alan Moore e sua figlia Leah su Electricomics, la app per la pubblicazione di fumetti digitali che permette a chiunque di crearli grazie a un programma open source, voluta dallo stesso sceneggiatore di WatchmenV for Vendetta.

Il contest, lanciato su finire dello scorso giungo in seguito ai risultati del referendum sull’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea, era aperto a chiunque volesse partecipare e prevedeva la realizzazione di un fumetto sulla Brexit creato con gli strumenti del programma di Electricomics.

Il vincitore del contest è stato Giacomo Schinco, disegnatore italiano che dal 2001 collabora con Piccola Unità, Frigidaire e Nuovo Male. Il suo fumetto si intitola Eject e, tramite le parole del brano dei Depeche Mode Enjoy the Silence, prova a riassumere il senso di spaesamento che ha investito il mondo occidentale dopo il voto della Brexit.

Schinco verrà premiato con una serie di oggetti firmati da Alan Moore, oltre che con la pubblicazione del fumetto su Electricomics.

Di seguito, una pagina del fumetto.

ejectschinco