DC Comics smentisce Frank Cho su Wonder Woman

Dalle pagine del sito CBR, un portavoce di DC Comics ha smentito le affermazioni di Frank Cho riguardo una miniserie personale su Woder Woman: «Attualmente non ci sono progetti» è stata la laconica affermazione della casa editrice, in risposta a quanto affermato dall’autore a Lucca Comics and Games.

WWchofb

Il fumettista americano ne aveva infatti accennato durante la conferenza L’arte delle copertine a Lucca Comics & Games 2016 per poi, in un’intervista a Fumettologica, confermare di essere al lavoro sul progetto. Nonostante la cosa non sia stata ancora ufficializzata, Cho ci ha raccontato di avere già pronta la storia e di essere certo che DC Comics la accetterà. «Siamo in fase di negoziazione», ha confermato, aggiungendo dettagli sulla trama e assicurando: «Siamo onesti: è quasi fatta, succederà. Ho un seguito di lettori molto forte ed è una storia che ho già scritto».

Le affermazioni di Cho, anche alla luce del suo allontanamento dal lavoro di copertinista di Wonder Woman in seguito a una divergenza creativa con lo sceneggiatore Greg Rucka, ha fatto notizia. L’intervista è stata ripresa dai principali magazine online statunitensi e commentata da molti lettori, che si sono interrogati sulle dichiarazioni dell’autore e sugli intenti di DC Comics. Per il momento, dopo la smentita della casa editrice, avvenuta sabato 12 novembre, Cho non ha ancora rilasciato nessuna dichiarazione.