Come sono allestiti gli stand degli editori ad Angoulême

Dal 26 al 29 gennaio, ad Angoulême, si terrà il 44º Festival International de la Bande Dessinée, uno tra i più importanti festival mondiali dedicati al fumetto. A distinguere il festival, oltre l’ampia selezione di mostre e la presenza di grandi autori internazionali, c’è anche la cura che gli editori ripongono nella realizzazione dei propri stand.

In particolare, quelli delle principali case editrici, come Dargaud, Casterman, Soleil o Gallimard, sono raggruppati nel padiglione denominato Monde des Bulles e assomigliano molto di più a delle vere e proprie piccole librerie, invece che ai banchi e ai tavoli che siamo abituati a vedere nelle altre fiere. Per fare un esempio, quest’anno Dupuis, l’editore di Spirou, ha preparato uno spazio di circa 250 metri quadrati in cui, parallelamente all’attività di vendita e agli spazi per gli incontri con gli autori, sarà allestita anche una mostra.

Il risultato è notevole, imprime personalità agli stand e immerge il visitatore nel mondo editoriale delle case editrici. Per darvi un’idea di come sono organizzati gli spazi degli editori presenti nel Monde des Bulles, riportiamo di seguito due video che raccontano il lungo lavoro di allestimento pre-fiera degli stand.