La polizia del Kentucky aveva il logo del Punitore sulle sue auto

Il dipartimento di polizia di Catlettsburg nel Kentucky aveva decorato, a spese dei contribuenti, le proprie auto con immagini del logo del Punitore in blu e nero, con la scritta “blue lives matter” (nome di un movimento pro-polizia).

Il dipartimento è stato costretto a rimuovere il logo, non per disappunto della Marvel, quanto invece per le lamentele della popolazione, che ha sottolineato come quello fosse in realtà il marchio di un antieroe violento e sanguinario, non adeguato a rappresentare le forze dell’ordine.

Leggi anche: 9 storie (più una) per conoscere meglio il Punitore

«Abbiamo ricevuto moltissime telefonate e tutti dicono che il logo del Punitore significa che andiamo in giro ad ammazzare la gente, ma non è questo il significato», ha detto a io9 il capitano della stazione di polizia Cameron Logan, «la cosa non mi è passata proprio per la testa».