x

x

MangaRadar. 14 fumetti da non perdere usciti questa settimana

Radar. 14 fumetti da non perdere usciti questa settimana

Jonas Fink. Una vita sospesa (Rizzoli Lizard). Uno dei fumetti italiani più attesi dell’anno: Il libraio di Praga, terzo (e ultimo) capitolo della saga di Jonas Fink di Vittorio Giardino, ambientata a Praga tra il 1950 e il 1968. La nuova storia – in cui troveremo un Jonas Fink cresciuto e diventato il gestore di una libreria della capitale cecoslovacca – sarà pubblicata all’interno di questo volume cartonato di oltre 300 pagine, che riediterà integralmente le vicende del personaggio a partire dai primi due volumi ormai introvabili. Qui un po’ di tavole in anteprima.

jonas fink vita sospesa vittorio giardino rizzoli lizard fumetto

El Borbah (Oblomov Edizioni). Charles Burns prima di Black Hole, in questo volume che raccoglie le storie di El Borbah, un detective vestito da lottatore di wrestling le cui indagini si muovono ai margini della società.

Fagin l’ebreo (001 Edizioni). L’ultimo lavoro di Will Eisner, un graphic novel che riscrive la storia di un personaggio creato da Charles Dickens, l’ebreo Fagin, da Oliver Twist. Eisner cerca, in queste pagine, di capovolgere uno stereotipo ingiusto contro gli ebrei, perpetrato nella storia perfino dalle opere di Dickens. Qui un po’ di pagine in anteprima.

Topolino n. 3250 (Panini Comics). Dove tra le altre cose c’è la prima parte di Topin Mistère, la parodia Disney di Martin Mystère scritta e disegnata da Casty. Qui le prime quattro pagine.

Non facciamone un lesbodramma (RenBooks). Un webcomic creato dalla giovane autrice romana Frad, approdato in breve tempo su carta. Una serie comica che racconta e parodizza gli stereotipi di genere.

Oblivion Song vol. 1 (saldaPress). Il nuovo e atteso fumetto di Robert Kirkman, il creatore di The Walking Dead. Dalle atmosfere post-apocalittiche, Oblivion Song è ambientata in una Philadelphia diventata possedimento di una dimensione alternativa chiamata Oblivion, che prende in prigionia circa 300.000 dei suoi cittadini. Dopo anni di tentativi per mezzo di un’organizzazione appositamente creata, il governo americano rinuncia a salvarli, ma Nathan Cole – un ex agente di tale agenzia – continua nella sua missione. Disegni e colori della coppia italiana di autori composta da Lorenzo De Felici e Annalisa Leoni. Qui un po’ di tavole da sfogliare e qui la recensione di Andrea Fiamma (non sono tutte rose e fiori).

Ping Pong vol. 2 (Hikari). A stretto giro dal primo numero (che secondo noi è stato uno dei migliori fumetti usciti il mese scorso), arriva il secondo volume della serie sportiva di Taiyo Matsumoto. Un fumetto avvincente, tra sport e dramma personale.

Bestiario (Nicola Pesce Editore). Nuovo volume della collana NPE dedicata a Sergio Toppi, che presenta le illustrazioni dell’autore milanese –molte delle quali inedite – relative al tema degli animali e del rapporto dell’uomo con la natura. Qui una serie di tavole in anteprima.

Il nostro meglio (Mondadori Oscar Ink). Un memoir a fumetti in cui l’autrice vietnamita naturalizzata statunitense Thi Bui racconta la storia della propria famiglia, che negli anni Settanta si è trasferita negli Stati Uniti dal Vietnam. Un racconto piuttosto intenso, che intreccia drammi personali a fatti storici e che sotto traccia racconta 50 anni di storia del Vietnam. Oltreoceano è stato molto discusso ed è finito in diversi “best of” di fine anno. Ne ha parlato perfino Bill Gates.

Diabolik visto da Sergio Zaniboni (Mondadori Oscar Ink). Un volume di oltre 450 pagine dedicato al lavoro del fumettista Sergio Zaniboni su Diabolik. Dagli schizzi ai layout preliminari della tavole, dalle illustrazioni alle copertine, dalle curiosità fino a una selezione di quattro storie complete (di cui una interamente a matita), tra cui la prima realizzata dal disegnatore nel 1969: Delitto su commissione. Qui un po’ di pagine da sfogliare.

I miti di Cthulhu (Magic Press). Tre storie in bianco e nero realizzate dallo spagnolo Estaban Maroto ben trent’anni fa, che adattano a fumetti altrettanti racconti del ciclo di Cthulhu di H.P. Lovecraft: La città senza nome, La ricorrenzaIl richiamo di Cthulhu. Qui ci sono le prima pagine.

Disney Remake n. 1 (Panini Comics). Una nuova collana dedicata ai classici del fumetto Disney e ai loro sequel, remake e reboot. In questo primo volume, Il Natale di Paperino sul Monte Orso di Carl Barks e suoi due seguiti: Zio Paperone e un altro Natale sul Monte Orso, scritta da Lars Bergström e Tom Anderson e disegnata da Daniel Branca, e Zio Paperone in… un altro Natale sul Monte Orso, scritta da Tito Faraci e disegnata da Giorgio Cavazzano.

Kamandi, l’ultimo ragazzo sulla terra vol. 2 (Lion Comics). Secondo e conclusivo volume che raccoglie l’intera saga di Kamandi scritta e disegnata da Jack Kirby. Con questo, fanno in tutto 880 pagine di grande fumetto.

4 Hoods n. 1 (Sergio Bonelli Editore). Il primo numero della nuova serie fantasy della linea young Bonelli, realizzato da Roberto Recchioni, Riccardo Torti, Federico Rossi Edrighi e Annalisa Leoni. All’interno, due storie: Il castello di ghiaccio e Tunnel e troll.

Leggi anche: I fumetti che leggeremo nel 2018

Ultimi articoli

Sta per arrivare l’anime di “Kaiju No. 8”

Il manga "Kaiju No. 8" di Naoya Matsumoto ha ispirato una serie anime che sta per debuttare in questa stagione.
evangelion

Quel che non serve per fare un buon film d’animazione

Digitale e a mano non sono ovviamente la stessa cosa, ma il risultato però non è sconvolgente. Anzi, potrebbe essere persino contraddittorio.

Panini Marvel Comics: i fumetti in uscita questa settimana

Tutti i fumetti Marvel che Panini Comics pubblica in edicola, fumetteria e libreria nella settimana dal 26 febbraio al 3 marzo 2024.
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato!!!

Abbiamo rilevato che stai utilizzando le estensioni per bloccare gli annunci. Il nostro sito è gratuito e il lavoro di tutta la redazione è supportato dalla pubblicità. Supportaci disabilitando questo blocco degli annunci.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock