È morto l’autore di manga Shigeru Tsuchiyama, disegnatore del robot Diapolon

Il 24 maggio scorso è deceduto il fumettista giapponese Shigeru Tsuchiyama. Aveva 68 anni ed era malato di cancro.

Tsuchiyama aveva debuttato nel 1973 col manga Dallas no Atsui Hi, sulla rivista Shōnen Champion. Con lo pseudonino Ryū Kaidō aveva disegnato il manga Ginga Senshi Apolon (scritto da Tetsu Kariya), al quale fu ispirata la serie anime UFO Diapolon, andata in onda sulle televisioni giapponesi dal 1976 al 1977 e in Italia nel 1981. La serie era piuttosto interessante, poiché fu la prima a declinare alla tematica sportiva il genere dei robot giganti. Nello specifico, Diapolon era un robot dalle sembianze che ricalcavano quelle di un giocatore di football americano e il giovane pilota era giocatore di questo sport (peraltro non particolarmente popolare in Giappone).

ufo diapolon
Un’immagine dell’anime di Ginga Senshi Apolon

Negli anni più recenti Tsuchiyama ha lavorato a diversi manga a tematica culinaria: Kuishin Bō!, Kenka Ramen, Shoku-King, Ōgui Kōshien, Gokudō Meshi, Tōhan – The Air Food Battle!!, e Kinban Gourmet Bushimeshi!.