Radar. 7 fumetti da non perdere usciti questa settimana

Dylan Dog n. 383 (Sergio Bonelli Editore). È l’atteso Dylan Dog scritto da Dario Argento, regista italiano maestro dell’horror che ha diretto Suspiria e Profondo rosso (film dal quale prende spunto il titolo del fumetto: Profondo nero). L’albo è disegnato da Corrado Roi e racconta le indagini di Dylan Dog sulla misteriosa sparizione di Beatrix, le cui vicende sono collegate all’antica tradizione dei “whipping boy”, ragazzi cresciuti accanto a coetanei di nobile casata per essere puniti al loro posto quando questi ultimi trasgredivano le regole. Qui qualche pagina in anteprima.

dylan dog argento migliori fumetti settimana

5 mondi (Bao Publishing). Da Mark Siegel, autore di Sailor Twain, una serie sword & sorcery pensata per i più piccoli (ma non solo). Racconta di tre personaggi molti diversi tra loro che si ritrovano a dover combattere una minaccia attraverso cinque mondi. Qui le prime 10 pagine.

Punisher: Zona di guerra (Panini Comics). La collana Panini che ristampa i cicli di storie più significativi del Punitore continua con questo volume che raccoglie i primi numeri di Punisher War Zone, serie del 1992 con i testi di Chuck Dixon e i disegni di John Romita Jr. Uno dei fumetti del Punitore che vi consigliamo di leggere.

L’attrazione (Coconino Press). Definito come «un suggestivo omaggio all’architettura, alla linea chiara e al thriller con un tocco di soprannaturale», è realizzato dal giovane autore francese Lucas Harari. Qui le prime 10 pagine, di seguito la trama:

Pierre, studente parigino di architettura, è misteriosamente attratto dalle Terme di Vals. La celebre costruzione, realizzata dall’architetto elvetico Peter Zumthor negli anni Novanta in una piccola valle dei Grigioni, è diventata per lui una vera e propria ossessione. Quale segreto nascondono le fredde geometrie di quello strano edificio di pietra incastonato nel cuore della montagna, dove roccia, acqua e luce si integrano alla perfezione? Qual è il significato delle leggende raccontate a mezza voce dalla gente del villaggio?

Southern Bastards vol. 4 (Panini Comics). Prosegue uno dei migliori fumetti di Image Comics degli ultimi anni. L’attenzione della storia di Jason Aaron si concentra sempre di più su Coach Boss, la cui squadra di football non sembra più essere in grado di vincere. E per lui è un grosso problema. Se non lo conoscete e volete approfondire, ne abbiamo parlato molto.

Robert Crumb Sketchbook vol. 4 (Taschen). Il quarto volume della riedizione economica degli Sketchbook di Robert Crumb. Copre il periodo dal 1982 al 1989 e combina i volumi 7 e 8 dell’edizione limitata, prodotti direttamente a partire dalle opere originali – oggi proprietà di un appassionato collezionista francese – per un totale di 440 pagine. Un volume che si concentra meno sui soggetti urbani. Alle tipiche perversioni dell’autore e ai suoi soggetti femminili corpulenti, si aggiungono numerosi ritratti realistici, accompagnati anche da pagine a fumetti, spietati autoritratti, per arrivare anche a illustrazioni astratte. Uno sguardo sul privato e sull’immaginario di Crumb durante buona parte degli anni Ottanta.

Utsubora vol. 1 (Coconino Press). Terzo titolo della collana Doku di Coconino, Utsubora è una serie in due albi di Asumiko Nakamura. Un thriller incentrato sulla morte di una ragazza e con protagonista uno scrittore di successo che si ritrova coinvolto nelle indagini sul delitto. Qui le prime pagine da leggere.