Le cose da sapere su “Heroes in Crisis”, il nuovo evento DC Comics

Sanctuary

A creare Sanctuary sono stati i tre eroi principali dell’Universo DC: Superman, Batman e Wonder Woman. A sorvegliare il luogo ci sono delle intelligenze artificiali ispirate dalla compassione di Wonder Woman e dall’aspetto vagamente simili a quello dei Kent e di Lois Lane. Il centro si trova in Nebraska, sotto una fattoria dall’aspetto apparentemente normale.

heroes in crisis fumetto dc comics harley quinn

Secondo King, molti eroi e criminali di DC Comics sono attualmente al Sanctuary o ci sono stati in passato. Tra i pazienti confermati durante gli eventi di Heroes in Crisis ci sono Booster Gold, Wally West (Flash), Roy Harper (Arsenal) e Poison Ivy. All’inizio della storia si troverà lì anche Harley Quinn, ma non è ancora chiaro se come paziente o visitatrice.

Sulla copertina del primo numero appaiono anche altri personaggi secondari come Comandante Acciaio, Power Girl e Capitan Atom, mentre King ha citato Firestorm e Mr. Miracle come ulteriori probabili pazienti.

Alcuni dei traumi subiti dai pazienti sono già stati rivelati sulle serie mensili della casa editrice. Per esempio, Booster Gold l’ha subito durante un viaggio nel tempo, come visto su Batman, mentre su The Flash Wally West si è ricordato di un’altra linea temporale in cui aveva una moglie e dei figli che ora non esistono più.