I 5 migliori fumetti pubblicati a febbraio 2020

I cinque migliori fumetti pubblicati nel nostro paese a febbraio 2020, selezionati e commentati dalla redazione di Fumettologica.

I gatti del Louvre 1, di Taiyo Matsumoto (J-Pop)

gatti del louvre matsumoto

Taiyo Matsumoto, l’autore di Tekkon Kinkreet, Sunny e Go Go Monster, non ha mai fatto mistero della sua passione per l’Europa e il fumetto europeo, specie quello francese (da Moebius a Nicolas De Crécy), e il suo nuovo fumetto, ambientato al Museo del Louvre di Parigi, ne è un’ulteriore dimostrazione.

I gatti del Louvre racconta una storia semplice, quella di una guida del museo che casualmente scopre una colonia di misteriosi gatti nascosta tra le sale. Presto questi diventano i veri e propri protagonisti del fumetto, formando una sorta di micro-società che fa da metafora per la condizione umana contemporanea.

Con una storia dai contorni visionari e rappresentata con un segno (a colori) più che mai dettagliato, Matsumoto mostra anche in questo contesto insolito il suo approccio introspettivo, tra lo psicologico e il surreale, abile nel generare una dimensione sospesa e a tratti favolistica.

QUI ci sono alcune pagine in anteprima e QUI la nostra recensione.

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Instagram, Facebook e Twitter.