x

x

News"Lupo Alberto" non chiude, ma cambia

“Lupo Alberto” non chiude, ma cambia

Dopo l’editoriale del numero 422, in cui ammetteva le difficoltà in cui si trova la testata (qui i dettagli) anche a causa del lockdown, Silver è tornato a parlare del futuro del mensile dedicato a Lupo Alberto in un’intervista rilasciata al portale AfNews.

Per la gioia dei lettori, ai quali aveva promesso che avrebbe fatto di tutto per non deluderli, la rivista per adesso non chiuderà ma diventerà bimestrale. Aumenterà il numero di pagine e – leggermente – anche il costo e continuerà a proporre tavole inedite accompagnate a ristampe.

Inoltre al mensile si affiancheranno albi con ristampe di storie celebri del personaggio, due dei quali già in produzione. È un’operazione quasi inedita per Lupo Alberto, del quale sono state spesso ristampate strisce e tavole, ma sempre in integrali e antologie. In questo caso, invece, l’obiettivo sembra essere quello di valorizzare le singole storie migliori del personaggio.

Come ammette Silver stesso, sono tentativi per tenere in edicola la rivista, la cui chiusura, però, non è affatto scongiurata. «Da anni il mensile di Lupo Alberto raggiunge faticosamente il pareggio. Lievi sbilanci sono sempre stati appianati dai ben più sostanziosi introiti del merchandising che, quest’anno, per i ben noti motivi, è in sofferenza. Tutti i costi di gestione sono stati limati quanto più possibile (tranne i compensi degli autori!), ci sto mettendo più impegno io stesso (il mio lavoro è gratis), ma se la tendenza rimane quella attuale, una chiusura sarà inevitabile

Leggi anche:

Entra nel canale WhatsApp di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Threads, Telegram, Instagram e Facebook.

Ultimi articoli

Planet Manga: i fumetti in uscita questa settimana

Tutti i fumetti della linea Planet Manga che Panini pubblica durante la settimana dal 26 febbraio al 3 marzo 2024.

Batman è deciso a sconfiggere Joker una volta per tutte

Su Batman 140 continua il nuovo arco narrativo Mind Bomb, con il ritorno di Joker, scritto e disegnato da Chip Zdarsky e Jorge Jimenez.

Il ritorno di “Hate” di Peter Bagge

Hate di Peter Bagge, tra le opere simbolo del fumetto alternativo degli anni Novanta, torna con una nuova storia intitolata Hate Revisited.
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato!!!

Abbiamo rilevato che stai utilizzando le estensioni per bloccare gli annunci. Il nostro sito è gratuito e il lavoro di tutta la redazione è supportato dalla pubblicità. Supportaci disabilitando questo blocco degli annunci.

Powered By
100% Free SEO Tools - Tool Kits PRO