Charlie Cox interpreterà di nuovo Daredevil

charlie cox daredevil

Kevin Feige, il capo dei Marvel Studios, ha confermato che Charlie Cox riprenderà nel prossimo futuro il ruolo di Matt Murdock/Daredevil, da lui interpretato nella serie tv dedicata al personaggio prodotta da Netflix e trasmessa in streaming fra il 2015 e il 2018.

«Se rivedrete Daredevil in cose future, sì, sarà Charlie Cox a interpretarlo» ha affermato Feige nel corso di un’intervista. «Dove lo vedremo, come lo vedremo, quando lo vedremo resta invece da scoprire.»

Inizialmente pensata per essere in continuity con i film del Marvel Cinematic Universe, Daredevil – così come Jessica JonesLuke CageIron FistThe Punisher e The Defenders, tutte collegate fra loro – è poi stata ignorata in seguito alla rottura del rapporto fra Marvel e Netflix.

La prima nuova apparizione di Charlie Cox nei panni di Matt Murdock o Daredevil potrebbe avvenire in Spider-Man: No Way Home in uscita nei cinema italiani il 15 dicembre, che vedrà Peter Parker alle prese con le conseguenze della nascita del Multiverso. Nelle scorse settimane, erano state pubblicate online alcune foto di scena – poi rimosse – che raffiguravano Charlie Cox insieme a Tom Holland.

Nella terza puntata della serie tv Hawkeye, resa disponibile in streaming su Disney+ la scorsa settimana, è stata invece lasciata intendere una possibile apparizione di Wilson Fisk/Kingpin, che in Daredevil era interpretato da Vincent D’Onofrio.

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Instagram, Facebook e Twitter.