News Il Batman di Robert Pattinson non uccide

Il Batman di Robert Pattinson non uccide

A quanto pare, il nuovo uomo pipistrello cinematografico del film The Batman, interpretato da Robert Pattinson, non uccide i criminali, seguendo una regola non scritta che risale al 1940, ovvero ai primi anni di attività del personaggio nei fumetti di DC Comics.

A rivelarlo è stato lo stesso attore nel corso di un’intervista promozionale: «C’è questa regola su Batman: non deve uccidere. Può essere interpretata in due modi. O lui vuole solo impartire la punizione appropriata, oppure vuole uccidere ma il suo autocontrollo gli impedisce di farlo».

Come riporta The Hollywood Reporter, questo aspetto del personaggio è stato confermato in seguito ai primi screening della pellicola diretta da Matt Reeves. E oltretutto dovrebbe essere al centro di uno snodo importante della trama. Secondo una parte dei fan, questo però non sarebbe realistico e nemmeno “cazzuto”, lasciando interdetto il giornalista Richard Newby, che proprio su THR, senza troppe mezze misure, sentenzia che «sono tutte stronzate nate dal desiderio dei fan che i supereroi vengano presi più seriamente».

La questione è in ogni caso da anni al centro delle discussioni tra i fan. Questa “regola” è stata oltretutto declinata in modi diversi a seconda delle epoche e degli autori, dai fumetti al cinema passando per la televisione e i videogiochi. Nei suoi 80 anni di storia, ha scritto Andrea Fiamma qui su Fumettologica qualche tempo fa, «“non uccidere” è diventata più una linea guida che una regola inviolabile, un tema filosofico a cui autori diversi hanno dato risposte diverse».

The Batman, che sarà distribuito nelle sale cinematografiche italiane il 3 marzo 2022, vede Pattinson come decimo attore a interpretare Batman in una produzione live-action dopo Val Kilmer, Lewis G. Wilson, Robert Lowery, Adam West, Micheal Keaton, George Clooney, Christian Bale, Kevin Conroy e Ben Affleck.

Diretto da Matt Reeves – che ha anche sceneggiato il film insieme a Mattson Tomlin – il film sarà interpretato anche da Zoë Kravitz (Selina Kyle/Catwoman), Andy Serkis (Alfred), Colin Farrell (Pinguino), Paul Dano (Enigmista), Jeffrey Wright (commissario Gordon), John Turturro (Carmine Falcone), Jayme Lawson (Bella Reál) e Peter Sarsgaard (Gil Colson). Qui c’è il nuovo trailer.

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su InstagramFacebook e Twitter.