Marvel rilancia Capitan America con due nuove serie a fumetti

capitan america nuove serie marvel
Una parte della copertina di Mark Brooks per “Captain America 0”

A partire da aprile, Marvel Comics rilancerà Capitan America con due nuove serie a fumetti, intitolate Captain America: Symbol of Truth e Captain America: Sentinel of Liberty, che avranno per protagonista rispettivamente Sam Wilson (alias Falcon) e Steve Rogers.

I primi numeri delle due testate saranno preceduti ad aprile da uno speciale Captain America 0, sceneggiato da Collin Kelly, Jackson Lanzing e Tochi Onyebuchi e disegnato dall’italiano Mattia De Iulis. In esso, vedremo Sam e Steve conversare fra di loro sul ruolo di Capitan America nel corso di una missione per salvare l’umanità da Arnim Zola.

A maggio poi esordirà Captain America: Symbol of Truth, che sarà scritta da Tochi Onyebuchi (autore di romanzi fantascientifici e fantasy ed ex avvocato impegnato nella difesa dei diritti civili, già al lavoro per Marvel su Black Panther Legends) per i disegni di R.B. Silva (Powers of X). Captain America: Sentinel of Liberty partirà invece a giugno, con i testi di Collin Kelly e Jackson Lanzing (Kang the Conqueror) e i disegni di Carmen Carnero (Hellions). 

capitan america nuove serie marvel sam wilson
La copertina di Silva per il primo numero di “Captain America: Symbol of Truth”

Secondo gli autori, Sam Wilson sarà il Capitan America “pubblico”, quello che le persone credono sia in carica del titolo, e Symbol of Truth sarà un thiller spionistico ambientato in giro per il mondo. «Una delle cose di cui mi sto occupando nella mia serie è: che cosa significa per il resto del mondo accettare un Capitan America nero?» afferma Onyebuchi. «Se Capitan America è in più di un modo una mimesi dell’America, con tutte le sue buone e cattive patologie, che cosa significa questo per il modo in cui l’America interagisce con il resto del mondo?»

Mentre Sam sarà in giro per il mondo, sarà così Steve Rogers a occuparsi delle minacce all’interno dei confini americani e passando più tempo in abiti civili. «Steve è un membro della Greatest Generation. […] Con la nostra storia, vogliamo davvero iniziare a capire come sia cambiata l’America. Che cosa significa essere oggi patrioti?» dice invece Kelly. «Perché significa qualcosa di molto diverso, persino negli ultimi due o tre anni.»

capitan america nuove serie marvel steve rogers
La copertina di Carnero per il primo numero di “Captain America: Sentinel of Liberty”

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su InstagramFacebook e Twitter.