900 numeri di Diabolik

diabolik 900

Diabolik, il “re del terrore” creato dalle sorelle Angela e Luciana Giussani nel 1962, raggiunge i 900 albi e li festeggia con un’edizione speciale con copertina laminata che presenta una storia ad alta tensione: 900 minuti di furore, in cui l’antieroe per eccellenza del fumetto italiano dovrà affrontare un nuovo, temibile avversario che proviene da un lontano passato. Per per farlo, però, avrà solo 15 ore, 900 minuti in tutto.

«Nel 2022 Diabolik non festeggia solo il suo sessantesimo anno di pubblicazioni ma anche, il 1° febbraio, il 900° episodio della saga», ci spiega Mario Gomboli, direttore della testata e della casa editrice Astorina. «Un record ineguagliato, nel mondo del fumetto d’avventura italiano, e se inserissimo nel conteggio anche i numeri speciali e le pubblicazioni fuori serie potremmo calcolare circa 150.000 tavole disegnate, cui dovremmo aggiungere il migliaio attualmente in lavorazione. Diabolik continuerà a colpire, anche dopo 900 minuti di furore.»

In esclusiva, presentiamo le prime 15 pagine dalla storia.

Soggetto: Mario Gomboli e Andrea Pasini
Sceneggiatura: Andrea Pasini e Rosalia Finocchiaro
Matite: Sandro Giordano
Chine: Jacopo Brandi
Disegni dei flashback: Giuseppe Palumbo
Retini: Leonardo Vasco
Lettering: Inventario Bologna
Copertina: Matteo Buffagni

diabolik 900
diabolik 900
diabolik 900
diabolik 900
diabolik 900
diabolik 900
diabolik 900

L’albo numero 900 è quindi solo la prima tappa di un’annata ricca di ricorrenze per Diabolik. Il prossimo 10 giungo, infatti, la casa editrice Astorina festeggerà i 100 anni dalla nascita di Angela Giussani, mentre fervono i preparativo per novembre, quando il “re del terrore” spegnerà 60 candeline.

Leggi anche: Due sorelle, un treno e un ladro: la nascita di Diabolik

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Instagram, Facebook e Twitter.