Radar. 12 fumetti da non perdere usciti questa settimana

Una selezione di alcuni dei fumetti pubblicati in settimana, che secondo noi meritano la vostra attenzione.

Cronache di gioventù (Rizzoli – Lizard). Prima di diventare uno dei nomi di punta del graphic journalism internazionale grazie ai suoi reportage dedicati a Corea del Nord, Cina, Israele e Myanmar, il giovane Guy Delisle, durante le vacanze scolastiche, lavorò per tre estati di seguito in una cartiera. In questo libro Delisle narra proprio quel periodo, concentrandosi sulle difficoltà di imparare un mestiere, sugli scontri con i superiori e sul rapporto di amicizia con i colleghi.
(acquista online)

Il Nao di Brown (Bao Publishing). Glyn Dillon è un fumettista britannico che ha lavorato per molto tempo nel cinema, disegnando i costumi di film come Star Wars: Il risveglio della Forza e Rogue One. Nel 2012, dopo una pausa di oltre 15 anni, era tornato a scrivere e disegnare fumetti pubblicando questo libro – ora ripresentato in Italia da Bao in una nuova edizione – che racconta la storia di una giovane hafu (nata dall’unione tra un genitore britannico e uno giapponese) affetta da disturbo ossessivo-compulsivo. Con l’aiuto di chi la circonda, si lascerà lentamente trasformare. Qui ci sono un po’ di cose da sapere e qui la nostra intervista all’autore.
(acquista online)

Le montagne della follia (J-Pop). Dopo Il richiamo di Cthulhu, prosegue la riedizione dei pluripremiati adattamenti a fumetti dei racconti di H.P. Lovecraft realizzati da Gou Tanabe, che questa volta si cimenta con uno dei titoli più famosi dello scrittore di Providence: Le montagne della follia. Per svelare i segreti del polo sud, una spedizione scientifica scopre le tracce di una civiltà risalente alla preistoria, ma che forse non si è ancora estinta.
(acquista online)

I Borgia 1 (Feltrinelli Comics). Torna in libreria anche la saga dei Borgia, un fumetto in quattro capitoli realizzato da Alejandro Jodorowsky e Milo Manara tra il 2004 e il 2011, uno dei lavori più ampi e significativi nella sterminata produzione di entrambi. L’opera narra l’ascesa e la caduta della storica famiglia di origine spagnola che, grazie alle proprie risorse, riuscì a ricoprire le più alte cariche dello Stato Pontificio tra il Quindicesimo e il Sedicesimo secolo, dominando la scena italiana e contribuendo a diffondere la corruzione nella Chiesa.
(acquista online)

Gli incubi di Kafka (Tunué). Dopo Cuore di tenebra di Joseph Conrad, il fumettista statunitense Peter Kuper (Rovine) si cimenta con un altro grande scrittore europeo, adattando alcuni dei suoi racconti più noti come La tana e Un digiunatore. L’autore ripensa queste storie per un pubblico contemporaneo, facendo luce su questioni particolarmente attuali fra quelle suggerite dalla produzione di Kafka, dai diritti civili al problema dei senzatetto.
(acquista online)

Una stella tranquilla (Coconino Press). Il libro che ha permesso a Pietro Scarnera di vincere il Premio Rivelazione al Festival di Angoulême, nel 2016, è un ritratto di Primo Levi che si sofferma sugli aspetti meno noti della sua biografia: dalla passione per la scienza al lavoro di chimico, passando per la sua maturazione letteraria. Qui ci sono un po’ di cose da sapere.
(acquista online)

Bartali. La scelta silenziosa (Coconino Press). Una biografia a fumetti del grande ciclista italiano, che negli ultimi anni della Seconda guerra mondiale, dopo aver vinto due Giri d’Italia e un Tour de France, aiutò molti ebrei a sfuggire alla persecuzione nazifascista, aderendo alla rete clandestina Delasem. Una decisione di cui non parlò quasi mai in pubblico, ma che gli valse il riconoscimento postumo di “Giusto tra le nazioni”. Di Julian Vojol e Lorena Canottiere.
(acquista online)

Lone Wolf & Cub Omnibus 12 (Panini Comics). Il capitolo finale del manga di Kazuo Koike e Gôseki Kojima che ha affascinato milioni di lettori in tutto il mondo, compresi alcuni d’eccezione come Frank Miller e Quentin Tarantino. Per Ôgami Ittô e Yagyû Retsudô è giunto il momento di rimettere mano alle proprie armi e lanciarsi nel duello finale. Questo volume è disponibile anche nel quarto cofanetto della riedizione integrale, insieme ai due precedenti.
(acquista online)

A cena con Gramsci (BeccoGiallo). Nato da uno spettacolo teatrale, A cena con Gramsci interroga il lettore sulla permanenza e sull’attualità dell’intellettuale sardo, fra i pensatori italiani novecenteschi più studiati e citati in tutto il mondo. Testi di Elettra Stamboulis, disegni di Gianluca Costantini (già autori, in coppia, di Arrivederci, Berlinguer, Diario segreto di Pasolini, Pensieri fra le nuvole e L’officina del macello).
(acquista online)

Georgia O’Keeffe (Oblomov). Un’altra biografia, questa volta raccontata e dedicata da una donna (Sara Colaone, autrice, fra gli altri, di Leda, Tosca e Ariston) a un’altra donna, la pittrice Georgia O’Keeffe. Nota principalmente per le sue rappresentazioni floreali e per i suoi dipinti architettonici, è stata una delle esponenti più influenti del modernismo e ha avuto una vita molto movimentata, tra viaggi nel deserto, esposizioni e la lunga relazione col fotografo Alfred Stieglitz.
(acquista online)

Watch Dogs Legion – Underground Resistance 1 (Star Comics). In un futuro distopico, grazie a un sistema di sorveglianza avanzato, un gruppo di hacker londinesi ha organizzato la resistenza nel Regno Unito per combattere la Albion, una società di sicurezza privata che ha creato uno stato autoritario. Dall’omonimo videogame di fantapolitica sviluppato da Ubisoft, il primo capitolo di una vicenda carica di azione, al tempo stesso indipendente e complementare al gioco, in bilico tra V for Vendetta, Blade Runner e Black Mirror.
(acquista online)

Miss Kobayashi’s Dragon Maid 1 (J-Pop). Dopo quasi 10 anni dalla prima pubblicazione giapponese, arriva in Italia il manga di Cool-kyō Shinja che ha per protagonista la Kobayashi del titolo, un’impiegata che si perde sui monti e incontra un drago che si trasforma in una ragazza. Tornati in città, Kobayashi deciderà di tenerla con sé come cameriera.
(acquista online)

Tutti i fumetti in uscita di questa settimana

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su InstagramFacebook e Twitter.