Il secondo volume di “Labirinti” di Charles Burns

labirinti charles burns

Coconino Press pubblica il secondo volume della serie Labirinti di Charles Burns – fumettista americano autore di Black Hole, Skin Deep e Big Baby – il cui primo volume era uscito a fine 2020.

Labirinti 2 – 64 pagine a colori, formato 22,5×30 cm, 20,00 euro – è distribuito in fumetteria e libreria dal 5 gennaio 2022, ma si può anche acquistare online.

Di seguito la descrizione del libro diffusa dall’editore e le prime tavole in anteprima:

Brian, un ragazzo timido e introverso con la passione per l’horror e la fantascienza, è pronto a girare il suo nuovo film. La protagonista sarà Laurie, una bellissima ragazza dai capelli rossi, ma fanno parte del cast anche la vulcanica Tina, il suo amico Jimmy e altri teenager… Un weekend fuori città, in una villa tra la foresta e la spiaggia, sarà l’occasione ideale per continuare le riprese. Ma anche per chiarire meglio i rapporti all’interno di questo insolito gruppo di adolescenti. Poco alla volta emergono i desideri e le paure di ciascuno. Prima di tutti dello stesso Brian, ossessionato da Laurie, che continua a sognare ad occhi aperti forme aliene e dimensioni inesplicabili… dove finisce l’immaginazione e dove inizia la realtà?

Charles Burns è cresciuto a Seattle negli anni Settanta. Si è fatto notare per la prima volta sulla seminale rivista di Art Spiegelman Raw e in seguito, durante un soggiorno in Italia, ha preso parte anche al progetto Valvoline. Tra i suoi fumetti più noti ci sono Skin Deep e Big Baby, la recente trilogia composta da X’ed OutThe Hive e Sugar Skull, e soprattutto Black Hole, vincitore dei Premi Eisner, Ignatz e Harvey. Come illustratore ha realizzato numerose copertine di dischi, sia per l’etichetta indipendente Sub Pop che per un’icona del rock come Iggy Pop, e ha collaborato con riviste come The Believer, Time, The New Yorker e The New York Times Magazine.

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Instagram, Facebook e Twitter.