“Dark Crisis”, il nuovo evento di DC Comics

dark crisis dc comics

Il nuovo evento a fumetti di DC Comics per il 2022 si intitolerà Dark Crisis e seguirà gli avvenimenti della storia Death of the Justice League, che vedrà la morte di alcuni membri del gruppo e che inizierà negli Stati Uniti ad aprile (qui ci sono tutti i dettagli).

Sceneggiato da Joshua Williamson, Dark Crisis vedrà gli eroi DC affrontare Grande Oscurità, personaggio creato nel 1986 da Alan Moore come personaggio minore del suo ciclo di Swamp Thing e che è diventato sempre più rilevante nel corso degli anni, tanto da essere stato dietro tutte le “Crisi” della casa editrice, da Crisi sulle Terre infinite in poi.

Secondo quanto riportato da Newsarama, la saga sarà presentata il 7 maggio sull’albo Dark Crisis 0 – distribuito gratuitamente in occasione del Free Comic Book Day 2022 – per poi continuare sull’albo speciale Justice League: Road to Dark Crisis e sulla miniserie Dark Crisis. Gli eventi che porteranno al nuovo evento sono già iniziati in questi mesi sulla testata Justice League Incarnate, sceneggiata dallo stesso Williamson.

Come ha suggerito lo sceneggiatore nel mostrare su Twitter la prima immagine di Dark Crisis disegnata da Daniel Sampere e Alejandro Sánchez, l’evento sarà costruito intorno al concetto di “Legacy”, ovvero di eredità, che è molto importante per la storia dell’universo DC, con gli eroi – principali e non – che hanno spesso lasciato la propria maschera ad altri personaggi, portando avanti in questo modo la loro tradizione.

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su InstagramFacebook e Twitter.