Daredevil, The Punisher e altre serie tv Marvel saranno presto rimosse da Netflix

netflix marvel serie tv the defenders

A partire dal 1 marzo, Netflix rimuoverà dal proprio catalogo alcune serie tv con protagonisti personaggi di Marvel Comics che sono state rese disponibili sulla piattaforma fra il 2015 e il 2019, ovvero Daredevil, The Punisher, Jessica Jones, Luke Cage, Iron Fist e The Defenders.

Queste serie erano state prodotte da Netflix in collaborazione con Marvel Television, dipartimento di Marvel Entertainment che è stato in seguito dismesso, con le serie tv che sono state prese in carico dai Marvel Studios. Anche per questo motivo – oltre che per gli alti costi di produzione e la volontà di Netflix di puntare maggiormente su prodotti di propria proprietà – le serie erano state interrotte bruscamente.

Considerate inizialmente all’interno della continuity ufficiale del Marvel Cinematic Universe, queste serie sono poi state accantonate in seguito alla loro interruzione. Di recente, però, il Matt Murdock/Daredevil interpretato da Charlie Cox è riapparso brevemente in Spider-Man: No Way Home, mentre il Wilson Fisk/Kingpin di Vincent D’Onofrio è stato fra i protagonisti a sorpresa della serie tv Hawkeye di Disney+.

Il ritorno in scena di questi personaggi, tra l’altro, aveva spinto nuovamente la serie Daredevil all’ottavo posto della top 10 stilata da Nielsen dei prodotti più visti in streaming nella settimana compresa fra il 20 e il 26 dicembre 2021, il sesto fra quelli di Netflix. Non è escluso che le serie possano ora trovare una nuova sistemazione su Disney+.

Aggiornamento: Anche la serie tv Marvel “Agents of S.H.I.E.L.D.” sarà rimossa da Netflix

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su InstagramFacebook e Twitter.