Da Chris Ware ad Art Spiegelman, 11 manifesti in sostegno all’Ucraina

Il collettivo Sigaretten ha curato la stampa di 11 manifesti con illustrazioni di David B., Ahmed Ben Nessib, Valeria Cavallone, Mara Cerri, Gabriella Giandelli, Lucie Lucanska, Davide Minciaroni, Marino Neri, Nora, Art Spiegelman e Chris Ware che saranno messi in vendita a sostegno di una associazione umanitaria che opera in Ucraina.

I poster, di formato 50 x 70 cm in tiratura limitata di trenta esemplari ciascuno, saranno venduti al prezzo di 10 euro, acquistabili esclusivamente nella giornata di sabato 12 marzo, dalle ore 16.00 alle ore 21.00 presso la sede di Squadro Stamperia Galleria d’Arte, a Bologna in via Nazario Sauro 27.

L’intero ricavato dell’iniziativa sarà devoluto a WeWorld, una associazione italiana che insieme al proprio partner ChildFund Germania è attiva in Ucraina nell’assistenza alla popolazione in questo momento di crisi per l’attacco russo. Già attiva nel paese dal 2004, WeWorld è un’organizzazione indipendente che opera a livello internazionale con progetti di cooperazione allo sviluppo e aiuto umanitario, per garantire i diritti delle comunità più vulnerabili a partire da donne, bambine e bambini.

Chi non avrà modo di essere presente presso la galleria per acquistare un manifesto ma vorrà comunque contribuire a sostenere l’associazione può inviare un sms al numero 45597. 

Il progetto Manifesti per l’Ucraina è realizzato da Sigaretten (collettivo editoriale nato da un’idea di Stefano Ricci) in collaborazione con Squadro, Galerie Martel, WeWorld, Hamelin, Modo Infoshop, Le Serre dei Giardini Margherita.

Di seguito, una selezione dei poster in anteprima, con indicato in didascalia l’autore.

manifesti ucraina
Chris Ware
manifesti ucraina
Ahmed Ben Nessib
manifesti ucraina
David B.
manifesti ucraina
Gabriella Giandelli
manifesti ucraina
Mara Cerri
Lucie Lucanska
Marino Neri
Valeria Cavallone

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su InstagramFacebook e Twitter.