Cosa c’è nel numero 121 di “Fumetto”, la rivista dell’ANAFI

È disponibile il numero 121 di Fumetto, la rivista dell’ANAFI, la più longeva associazione di collezionisti di fumetto italiana. La rivista è riservata ai soci dell’associazione, alla quale si può aderire attraverso il sito dedicato. Di seguito un’anteprima del numero, con copertina, sommario e alcune pagine interne.

la copertina di fumetto 121 di anafi

Il numero è dedicato, a partire dalla copertina e con una serie di articoli, a uno dei più grandi autori di fumetti in assoluto: Albert Uderzo, scomparso nel 2020, noto soprattutto per avere inventato, col suo altrettanto famoso sodale Renè Goscinny, l’invincibile villaggio dei Galli con Asterix, Obelix e compagnia.

A seguire, un vero scoop: Marco Steiner e Stefano Knuchel ci raccontano del loro incontro con Gisela Dester, nota per essere stata allieva e collaboratrice di Hugo Pratt nel suo periodo argentino, e di cui si erano perse le tracce da decenni.

In anteprima, Alessandro Santi presenta le nuove gag di Stanlio e Ollio, da lui disegnate su appunti di Stan Laurel in persona. Poi ancora i 70 anni di Capitan Miki, le sensuali protagoniste delle storie di Franco Caprioli, Keith Giffen e la Legion of Super-Heroes, Cocco Bill e i Russi d’America e infine una celebrazione degli oltre 300 numeri della rivista Fumo di China.

una pagina di fumetto 121 di anafi
una pagina di fumetto 121 di anafi

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su InstagramFacebook e Twitter.