Garth Ennis ritorna a scrivere il Punisher

garth ennis punisher

Lo sceneggiatore Garth Ennis ha annunciato di essere al lavoro per Marvel Comics su una nuova storia del Punisher, che sarà una sorta di seguito di Born, una delle sue storie più riuscite e apprezzate dai fan.

La miniserie, che dovrebbe uscire negli Stati Uniti verso la fine dell’anno, sarà ambientata in Vietnam e si ricollegherà anche alle storie di Nick Fury scritte in passato da Ennis. Questa nuova storia del Punisher «si ricollegherà alla serie Nick Fury e a Born» ha affermato lo sceneggiatore. «Scoprirete quello che è successo nel mezzo e come lui sia finito al campo Firebase Valley Forge.»

Pubblicata nel 2003 e disegnata da Darick Robertson, Born raccontò gli ultimi giorni di Frank Castle nella guerra del Vietnam, quando era capitano della sua divisione. Con lo stesso disegnatore, Ennis ha poi realizzato le due miniserie Fury: L’uomo che amava la guerra (2001) e Fury: Peacemaker (2006), entrambe ambientate nel passato di Nick Fury.

Garth Ennis, è il co-creatore di Preacher e, tra le altre cose, autore di molte storie importanti del Punisher. Nel 2000 fu incaricato di rilanciare il personaggio assieme al disegnatore Steve Dillon. Sotto il marchio editoriale Marvel Knights, i due realizzarono una maxi storia in 12 parti e, in seguito al successo ottenuto, una seguente serie durata 37 numeri.

Poi nel 2003 Marvel Comics decise di cambiare il taglio editoriale del personaggio, che passò sotto la linea MAX, rivolta a un pubblico di lettori maturo. In questo caso Ennis calò il personaggio in storie ancora più cruente e reali, molte delle quali disegnate da Goran Parlov.

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su InstagramFacebook e Twitter.