Chi è Anton Mogart, il personaggio di Gaspard Ulliel in “Moon Knight”

ATTENZIONE: QUESTO ARTICOLO CONTIENE SPOILER

anton mogart moon knight
Anton Mogart, sulla destra, in compagnia di Layla El-Faouly (interpretata da May Calamawy)

Nel terzo episodio di Moon Knight – la nuova serie dei Marvel Studios disponibile in queste settimane su Disney+ – fa il suo esordio Anton Mogart, il personaggio interpretato da Gaspard Ulliel, attore francese morto lo scorso gennaio in seguito a un incidente su una pista da sci. Nei fumetti Marvel, Anton Mogart è uno dei più vecchi e ricorrenti nemici di Moon Knight, noto anche come Mezzanotte (in originale Midnight Man).

Apparso per la prima volta nel 1981 su Moon Knight 3 di Doug Moench e Bill Sienkiewicz, Anton Mogart era un ladro di oggetti d’arte e preziosi manufatti che era solito colpire a mezzanotte, indossando un costume interamente blu notte, con tanto di mantello. Anche se non possedeva poteri, era molto esperto nelle arti marziali.

Dopo la sua morte in occasione di uno scontro con Moon Knight, per un breve periodo fu suo figlio Jeff ad assumere l’identità di Mezzanotte, anche se in qualità di aiutante dell’eroe e non di suo avversario, all’interno del ciclo di storie sceneggiato da Chuck Dixon e disegnato da Sal Velluto per la testata Marc Spector: Moon Knight, che esordì nel 1989. In seguito, però, Jeff fu trasformato in un cyborg dall’organizzazione criminale nota come Impero Segreto e combatté contro il suo ex mentore.

anton mogart moon knight
Anton Mogart/Midnight Man contro Moon Knight in una copertina di Bill Sienkiewicz

Nella serie tv di Moon Knight, Anton Morgan non indossa – almeno per il momento – nessun costume e non usa il soprannome di Mezzanotte, ma è ugualmente un collezionista di reperti archeologici e altri oggetti d’arte. Se nei fumetti il criminale rubava solo per scopi egoistici e per il brivido dell’azione, nella serie tv dichiara di farlo per scopri filantropici ed educativi.

Anton Mogart sembra inoltre conoscere da molto tempo Layla, la moglie di Marc Spector, con la quale condivide un passato misterioso a Madripoor, l’isola asiatica nota per dare asilo e protezioni ai criminali che è apparsa per la prima volta nella serie tv The Falcon and the Winter Soldier.

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su InstagramFacebook e Twitter.