Gli eventi da non perdere al Comicon di Napoli 2022

programma eventi napoli comicon 2022

Una selezione di alcuni tra le decine di eventi – incontri, anteprime, competizioni, sessioni di gioco, concorsi – che costituiranno il programma del Comicon di Napoli 2022 (22-25 aprile).

Venerdì 22 maggio

The Batman – Proiezione Film
11:00 – 15:00
Auditorium

Grazie alla collaborazione con Warner Bros, potrete assistere alla proiezione del film The Batman in lingua originale con sottotitoli in italiano, accompagnata da una scena speciale con protagonista Joker. La proiezione sarà preceduta da un talk con Matteo Casali, il primo sceneggiatore italiano ad avere scritto storie per i comics americani di Batman, e con il collettivo di videomaker Slim Dogs. Modera: Giorgio Viaro.

Handala. L’opera del più grande vignettista palestinese, Naji al-Ali
11:00 – 12:00
Sala Pazienza

A 35 anni dall’omicidio del più grande vignettista arabo, Naji al-Ali, esce Handala. Un bambino in Palestina. Naji al-Ali fu ucciso a Londra nel 1987, e Handala è la raccolta di oltre 100 vignette dell’artista e attivista arabo che ha raccontato la resistenza del popolo palestinese. Handala, un bimbo sempre di spalle con le mani incrociate dietro la schiena, racchiude in sé la potenza e la sofferenza del suo popolo. Ma nessuno ne conosce il volto, perché – come ha affermato Naji-Ali – sarà «rivelato solo quando i rifugiati palestinesi torneranno in patria». Ospiti: Rosario Esposito La Rossa (editore, Marotta & Cafiero), Omar Suleiman (gestore del “Caffè Arabo” di Napoli; esponente della Comunità Palestinese – Campania).

Fantamarketing per il fantafuturo. La fantascienza reimmagina la nostra vita coi brand
14:45 – 15:45
Sala Pazienza

Sempre più storie immaginano futuri in cui aziende e marchi sono protagonisti di paradossali visioni distopiche, insieme a inquietanti sviluppi legislativi e sociali. Una donna che scambiata per una VIP, in un mondo in cui per sopravvivere è necessario essere celebrità. Un imprenditore che viaggia nel tempo per inserire il proprio logo aziendale nella creazione dell’universo. Un’intera società che regolamenta la data di morte. Ospiti: Paola Barbato (10 Ottobre), Léa Murawiec (Il grande vuoto), Albert Monteys (Universo!).

Panini Comics presenta. Batman, DC e Panini – la prima conferenza!
15:00 – 16:00
Auditorium

A quasi due anni di distanza dall’arrivo di Batman & co. in casa Panini, uno sguardo al futuro delle pubblicazioni DC Comics italiane. Ospiti: Nicola Peruzzi (Panini Comics).

Fumetti dallo spazio, e ritorno (si spera)
16:00 – 17:00
Hyper Stage

Leo Ortolani ha raccontato la conquista dello spazio in tre libri, fra satira e divulgazione scientifica, in compagnia di un’incarnazione di Rat-Man. Un’esperienza che lo ha condotto a incontrare i protagonisti italiani della scienza e dell’aerospazio: astronauti, ingegneri, ricercatori… E dire che aveva studiato geologia. L’autore ripercorre i momenti salienti di questi anni passati, le lezioni che ne ha tratto, e le nuove idee che lo spazio gli ha fatto venire voglia di esplorare. Modera: Emilio Cozzi.

The Art of Frank Cho. Un dialogo con un protagonista del fumetto americano
16:30 – 17:30
Sala Pazienza

Scrittore e illustratore di origine coreana affermatosi grazie al fumetto di supereroi, Frank Cho è il creatore della pluripremiata serie di strisce Liberty Meadows, oltre ad essere tra i più noti e richiesti cover e pin-up artist dei comics statunitensi. In questo incontro l’autore racconta i suoi nuovi progetti e ripercorre la sua carriera, celebrata anche dalla mostra “The Art of Frank Cho. L’erotismo e la sensualità nell’arte di Frank Cho” ospitata da Comicon 2022.

J-Pop Manga presenta: Crunchyroll Anime Party. Anteprima speciale Dance Dance Danseur Episodi 1-2
7:00 – 18:00
Sala Italia

In occasione dell’uscita a Comicon del volume 1 del manga di George Asakura, e della messa in onda su Crunchyroll dell’ultima fatica dello studio Mappa, J-Pop e Crunchyroll presentano una proiezione speciale dei primi due episodi del nuovo anime Dance Dance Danseur! Ospiti: Alessandro Nativio (Crunchyroll) e Alessandro Falciatore (Animeclick).

Berserk. L’ereditá di Kentaro Miura
17:00 – 18:00
Meeting Hiroba

Il viaggio di Gatsu, nella serie Berserk, iniziò nel 1989 e non è mai terminato. Una tavola rotonda per celebrare la prematura scomparsa del maestro Kentaro Miura, analizzando gli elementi e le ragioni del successo di un’opera che ha superato le 50 milioni di copie e ha lasciato il segno in almeno due generazioni di lettori e anime fan. Ospiti: Cavernadiplatone, Sommobuta, Timewalker90.

Manga Heroes. La grande mostra sulla storia di anime e manga
1800 – 1900
Meeting Hiroba

La lunga storia dei manga è fatta di capolavori, grandi artisti e successi mondiali. La grande mostra dedicata alla storia del manga e degli anime, allestita al Museo MANN di Napoli e organizzata da J-Pop in collaborazione con Comicon, raccontata dal suo curatore e dal direttore del Museo. Ospiti: Jacopo Costa Buranelli (J-Pop), Paolo Giulierini (MANN). Modera: Timewalker90.

SABATO 23

Crossmedia Oggi. Oltre il gaming, oltre il cinema
12:00 – 13:00
Hyper Stage

Gaming e cinema sono linguaggi – e industrie – sempre più vicine e interdipendenti. Raccontano storie in modi sempre più simili, attingendo l’uno dalle teniche di storytelling dell’altro. E se i videogames tripla A includono spesso (anche) sequenza da grande film, molte serie e film animati si offrono estetiche da videogioco. Fino alla nuova frontiera della creatività hollywoodiana: l’uso dei motori di sviluppo dei videogames per la produzione di grandi blockbuster. Ospiti: Chris Darril (autore di videogames, creatore Remothered), Daniele Misischia (regista e sceneggiatore), Fabio Guaglione (regista e scrittore, autore di Mine)

Fisica e Chimica nei supereroi. La Storia della scienza nei comics, raccontata da Dario Bressanini
12:30 – 13:30
Sala Italia

Nella storia del fumetto americano, la scienza ha spesso giocato un ruolo narrativo importante. Dario Bressanini, uno dei più noti divulgatori scientifici italiani – e grande appassionato di fumetti, già membro della Giuria dei Premi COMICON/Micheluzzi 2020 – ripercorre in un’esplorazione inedita i temi, le teorie e gli scienziati che hanno segnato la storia dei comics. Tra sfrenata fantasia e riflesso delle conoscenze (e paure) della società del tempo. Modera: Matteo Stefanelli (COMICON).

Johnny Ryan, distruttore di fumetti
13:00 – 14:00
Sala Pazienza

Fra gli autori americani più rappresentativi della scena alternativa, Ryan è un talento raro, insieme divertente e sfrontato, punk e adatto ai bambini. I suoi Angry Youth Comix e Prison Pit sono stati fra i più irriverenti fumetti statunitensi degli anni novanta e duemila, con il loro devastante mix di brutalità, satira politicamente scorretta e ricorso a icone pop come Berserk o Dungeons & Dragons. Eppure Ryan ha lavorato a lungo come autore di cartoni animati per bambini per Warner Bros, Nickelodeon o Cartoon Network. Il risultato è un approccio unico, sorridente e violento al tempo stesso – la sensibilità paradossale di chi, per spiegare l’amore per il fumetto, crea storie come Comics Are For Idiots. Messaggio chiaro: mai prendere nulla sul serio. Modera: Valerio Stivé (Fumettologica)

La nascita del manga. Dalle origini a oggi
13:00 – 14:00
Meeting Hiroba

Un excursus sulla storia del manga, raccontato da due dei suoi più noti divulgatori in Italia. Un viaggio dall’epoca delle origini fino agli sviluppi più recenti, passando per la rivoluzione portata dalle riviste settimanali e il ruolo svolto dall’animazione televisiva. Con: Kirio1984, Sommobuta.

Licia Troisi e il fantasy nel multiverso. Un dialogo con Manlio Castagna
15:00 – 16:00
Sala Pazienza

Licia Troisi, la regina italiana del fantasy, torna ad incantare il pubblico con il primo romanzo di una nuova saga, Poe – La nocchiera del tempo. Dopo Le Cronache del Mondo Emerso, La Ragazza Drago, I Regni di Nashira e La Saga del Dominio, la penna della Troisi mescola fantascienza e fantasy per raccontare le vicende di Poe – la più punk fra le eroine immaginate da Licia finora – che viaggia come cacciatrice tra le dimensioni e i pianeti di un intero multiverso, facendo i conti con una Terra devastata da una catastrofe misteriosa. A dialogare con la scrittrice, un altro grande maestro del fantasy, Manlio Castagna, autore della saga bestseller di Petrademone.

Scottecs è Sio. Anteprima nazionale del documentario by Slim Dogs
18:00 – 19:00
Auditorium

In una nuova serie di documentari Matteo Bruno aka Cane Secco, insieme alla Slim Dogs, entra nella casa e nella testa dei creator del web, per rispondere insieme a loro alla domanda: “ma perché proprio tu?”. In questo episodio, proiettato a COMICON in anteprima nazionale, il protagonista è Sio, creator e fumettista che partendo partendo da YouTube ha conquistato il mondo del fumetto italiano. Il documentario, seguendo il filo rosso della serie, approfondisce gli aspetti più intimi e meno “raccontati” della storia e dalla quotidianità di Sio. La chiave narrativa ruota intorno al suo sogno da bambino, nato tra le pagine di Topolino: “essere fumettista”.

Mutazioni dal futuro. Nuove forme biologiche e politiche ci attendono?
18:00 – 19:00
Sala Pazienza

Nelle visioni della fantascienza, il futuro ci riserva nuove forme di organizzazione sociale. Due serie recenti, La parte meravigliosa e Undiscovered Country immaginano sottili ma straordinari scenari biologici e politici. Nel futuro prossimo dovremo convivere con splendide ma misteriose creature mutanti, o con una riorganizzazione dei rapporti fra Europa, Asia e USA. Quali sono le grandi sfide e le paure del presente che stimolano la nuova scifi distopica? Un dialogo con gli autori di due serie a fumetti tra le più affascinanti, ambiziose e inquietanti del momento.

DOMENICA 24

Il primo lavoro da fumettista. Il racconto di com’è andata, visto da quattro professionisti
10:00 – 11:00
Sala Pazienza

La prima pubblicazione con un editore è un passaggio fondamentale. E istruttivo. Quattro ospiti con differenti esperienze di lavoro fumettistico (autore unico, sceneggiatura, disegno, inchiostratura, colorazione) raccontano come ci sono arrivati, e come hanno affrontato la sfida. Un confronto a cura di MeFu sulla professione, ma anche un’occasione da non perdere per aspiranti autori.

Il segno di Akab. L’influenza e l’eredità di un maestro dell’underground
11:00 – 12:00
Sala Pazienza

Scomparso nel 2019, AkaB è stato tra i più influenti animatori della scena del fumetto alternativo in Italia. In occasione della mostra dedicata alla sua opera postuma “Le mani di Z”, quattro autori e autrici che ne hanno incrociato il percorso, o che hanno collaborato con lui – realizzando anche alcuni dei 56 omaggi esposti – discutono le opere, le idee e la visione del fumetto di Gabriele Di Benedetto.

Gekiga, o il lettore di manga ‘dimenticato’
11:00 – 12:00
Meeting Hiroba

Le origini e lo sviluppo del gekiga, raccontate attraverso l’esperienza di Vincenzo Filosa, autore della serie Cosma e Mito e curatore della collana Coconino Press dedicata a questo filone editoriale, fondato su grande realismo emotivo, fiction tesissime e grandi invenzioni artistiche. Ospiti: Vincenzo Filosa, Cavernadiplatone, Kirio1984.

One Piece: il Quiz!
12:00 – 13:00
Music Dojo

Torneo Grazie a Star Comics, editore italiano di One Piece – il “manga dei record” creato da Eiichirō Oda – un’iniziativa unica nel programma di Comicon 2002: il quiz che deciderà il prossimo Re dei Pirati! Un modo divertente e originale per festeggiare insieme il traguardo raggiunto da One Piece con l’episodio numero 100!

Nuovo fumetto tedesco
13:00 – 14:00
Sala Pazienza

La Germania prosegue ad offrire nuove voci importanti nel panorama del fumetto europeo. come già accaduto con Ulli Lust o Anke Feuchtenberger, in questo contesto in fermento spiccano i talenti femminili, che comicon e Goethe Institut portano in Italia a raccontare le proprie esperienze e percorsi. Autrici giovani eppure già pluripremiate, Antonia Kuhn e Mia Oberlander raccontano entrambe storie personali e familiari, rappresentate da sofisticate allegorie visive. I toni e gli obiettivi sono però diversi: ne parliamo con loro. Modera: Valerio Stivé (Fumettologica).

La scienza nei manga
13:00 – 14:00
Meeting Hiroba

Il manga può essere un mezzo di divulgazione scientifica? Attraverso alcune serie del momento come Dr. Stone, Neun, Radiation House e opere da scoprire come Moyasimon, King of Balls e tante altre, racconteremo qualche splendido esempio (e qualche perla nascosta) tra i manga capaci di accendere la curiosità dei lettori e farli avvicinare in modo semplice e divertente alla Scienza! Ospiti: Michele Mari (divulgatore, content creator), Fabrizio Francato (Manga Senpai).

Gli Ultimi
13:00 – 13:45
Main Stage

Arriva sul palco la punk band romana, al centro della colonna sonora della serie tv di Zerocalcare Strappare lungo i bordi per Netflix. Gli Ultimi è una band che fonde i testi diretti tipici dell’Oi! e del real punk, alle sonorità più melodiche del punk rock americano. Il loro ultimo album “Sine Metu” ospita due singoli legati a Zerocalcare: “Un battito ancora” e “Ragazzo malato” sono infatti entrambi presenti nella serie tv per Netflix “Strappare lungo i bordi”. Inoltre il loro brano “Favole” è stato supportato da un videoclip animato proprio da Zerocalcare.

Zerocalcare Music Talk – Strappati lungo i bordi
14:00 – 14:30
Main Stage

Zerocalcare racconta il ruolo della musica nella serie tv e il sodalizio artistico con Giancane, che ha firmato la colonna sonora di Strappare lungo i bordi, e con Gli Ultimi, autori di uno dei brani, riuniti insieme sullo stesso palco in un doppio concerto e in un dialogo. Un’occasione per festeggiare un successo nato da un’autentica condivisione di idee e passioni musicali. Con: Zerocalcare Modera: Matteo Stefanelli (COMICON).

Atmosfere del passato e del futuro. Le ambientazioni di tre serie d’autore
14:00 – 15:00
Sala Pazienza

Disegnare la fantascienza e la Storia costruendo set e colori suggestivi per comunicare il passato e il futuro. Nero, Geist Maschine, 10 Ottobre, ovvero tre fra le serie “di genere” più importanti dell’ultimo biennio, disegnate da alcuni dei talenti italiani più stimati, si confrontano sulla sfida del creare atmosfere per la grande fiction a fumetti. Ospiti: Emiliano Mammucari (“Nero”), Matteo Mammucari (“Nero”), Mattia Surroz (“10 Ottobre”), Lorenzo ‘LRNZ’ Ceccotti (“Geist Machine”) Modera: Andrea Antonazzo (Fumettologica)

Giancane
14:30 – 15:30
Main Stage

Arriva sul palco il cantautore romano, creatore della colonna sonora della serie tv di Zerocalcare Strappare lungo i bordi per Netflix. Giancane, al secolo Giancarlo Barbati, arriva per la prima volta a Napoli sul Main Stage COMICON 2022 con il “Tuttogiustotour”. Lo storico cantautore romano, ex Muro del Canto, eseguirà live, oltre all’omonima title track e sigla della serie televisiva, brani dalle sonorità punk rock e momenti folk estratti della sua discografia.

Nuovo umorismo disegnato
16:00 – 17:00
Sala Pazienza

Il fumetto comico si trasforma, e reinventa la tradizione italiana. Incontro Dalla satira all’umorismo nonsense, il fumetto comico è in continua evoluzione. Sfruttando le piattaforme online molti autori hanno raggiunto un vasto pubblico, che ha portato al successo anche i loro libri e riviste. In occasione della mostra “Megaevvivashonen Show” dedicata alla nuova stagione del fumetto umoristico italiano esplorata dalle “riviste collettive” create da Sio, tre protagonisti affermati e un giovane talento emergente raccontano il loro rapporto con la grande tradizione della comicità disegnata. Ospiti: Sio, Pera Toons, Dr. Pira, Frekt Modera: Matteo Stefanelli.

Alla ricerca dell’underground. Riviste, stampa alternativa, generazioni
17:00 – 18:00
Sala Pazienza

Il fumetto è stato uno degli strumenti espressivi della cultura alternativa italiana. Con il fumetto underground si fa attivismo, si riflette sulla società, si affermano istanze di non conformità, fantasie e inquietudini generazionali. Su questo riflettono alcuni autori e autrici, raccontando il ruolo dell’underground nel loro percorso, in dialogo con le ricercatrici della Collezione Digitale sull’Arte e la Politica negli anni ’60 e ’70 progettata da Pablo Echaurren e Claudia Salaris per la Bibliotheca Hertziana di Roma. Ospiti: Nicoz Balboa, Matteo Guarnaccia, Hurricane Ivan, Fumettibrutti, Martina Caruso (Bibliotheca Hertziana), Carlotta Vacchelli (Bibliotheca Hertziana).

Lady Oscar, i 40 anni italiani della Rosa di Versailles
17:00 – 18:30
Meeting Hiroba

La storia di uno degli anime di maggior successo in Italia attraverso racconti, sigle, immagini e contributi video. Una storia che ha saputo conquistare il pubblico grazie al mix di storia e romanzo, condita dai disegni di Shingo Araki e Michi Himeno, la regia di Osamu Dezaki, le musiche di Kōji Makaino. Un capolavoro indimenticabile che dal 1982 ad oggi continua a fare sognare. Ospiti: Maurizio Nataloni (Vite da Peter Pan), Alessandro Falciatore (Animeclick), Ilaria Azzurra Caiazza (Eva Impact).

Premiazioni del Palmarès Ufficiale di COMICON 2022
19:30 – 21:00
Auditorium

La serata della Cerimonia ufficiale di premiazione dei Premi Micheluzzi e dei Premi COMICON, assegnati alle eccellenze del fumetto italiano e internazionale. La Giuria 2022 è composta da: il fumettista Giuseppe Palumbo, la critica e curatrice Paola Bristot, l’autore e conduttore televisivo Valerio Lundini, il gruppo musicale Melancholia, il disegnatore e cantautore Dario Sansone. La cerimonia di consegna dei Premi sarà condotta da Valerio Lundini. Saranno inoltre presenti alla Cerimonia gli ospiti del Festival. L’evento è aperto al pubblico festivaliero, che potrà accedere ritirando l’invito in Auditorium nella mattina di domenica.

LUNEDÌ 25

Costruire una carriera da illustratore o fumettista in Italia
10:30 – 11:30
Sala Pazienza

Come prepararsi a una carriera da illustratore o fumettista? Questo incontro offre una prima infarinatura sugli aspetti organizzativi, giuridici e fiscali per creare una carriera nel mondo del fumetto e dell’illustrazione, grazie alle competenze accumulate nel tempo da Autori di Immagini, la più longeva associazione professionale del settore in Italia, che da 41 anni opera per migliorare gli interessi economici, legali e creativi dei fumettisti, illustratori, concept artist… ovvero tutti coloro che creano immagini disegnate per professione. Ospiti: Flavio Rosati (Presidente AI – Autori di Immagini).

Davide Toffolo: mostro e normale
12:30 – 13:30
Sala Pazienza

L’autore Magister COMICON 2022, uno degli innovatori e agitatori culturali che più hanno segnato con la propria opera lo sviluppo della musica e del fumetto italiani degli anni Duemila, si racconta al pubblico. In occasione della mostra “Mostri e normali. L’immaginario empatico di Davide Toffolo”, l’autore racconta il ruolo della rappresentazione della diversità nella sua carriera artistica, in un dialogo con la regista teatrale Eleonora Pippo, già ideatrice del musical lo-fi sulla saga a fumetti “Cinque allegri ragazzi morti”, e dei format teatrali “people-specific” “Le ragazzine stanno perdendo il controllo”, tratto dall’omonimo fumetto di Ratigher e lo spin off “La notte è dei fantasmi” dalla sceneggiatura per un fumetto non ancora disegnato dello stesso autore.

Dentro la voce. Cosa succede alla voce di un doppiatore, mentre lavora?
13:00 – 14:30
Sala Italia

A ridosso della Giornata mondiale della voce, il team medico-sanitario di Vocologica, insieme allo storico doppiatore Fabrizio Mazzotta, presenta un incontro esclusivo in cui verrà mostrato cosa succede “all’interno” di un doppiatore mentre dà voce ai suoi personaggi. La dott.ssa Chiara Falanga, foniatra, ed il dott. Daniele Apredda, logopedista, eseguiranno un esame della voce a un doppiatore professionista, per “rivelare” quello che succede all’interno. Un sorprendente viaggio ai confini tra arte e scienza, per osservare le potenzialità, meraviglie e vulnerabilità che si nascondono nella voce del doppiaggio.

The Best of Asian Pop. Starry Sky KJ, Kai Inaki & Iden
13:30 – 14:30
Main Stage

Un concerto ricco di tante sfumature di pop asiatico! Coreografie di musica pop coreana, canzoni in lingua giapponese e cinese ed ospiti internazionali. Un’occasione unica per toccare con mano – anzi, occhi e orecchie – ciò che di meglio l’Asia sa oggi offrire in campo musicale, in un concentrato di suoni e intrattenimento. The Best of Asian Pop, sul palco di Comicon per voi!

Tre Allegri Ragazzi Morti e Cor Veleno
16:30 – 18:30
Main Stage

I Tre Allegri Ragazzi Morti e i Cor Veleno in concerto! L’esibizione in combo chiude un tour del ‘supergruppo’ in alcuni dei maggiori festival nazionali. Una nuova tappa del vivo per l’incontro fra Tre Allegri Ragazzi Morti e Cor Veleno che ha dato vita al loro disco “Meme K Ultra”.

Qui trovate il programma completo di Napoli Comicon 2022.

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su InstagramFacebook e Twitter.