Ritirato dall’asta il Topolino dedicato a Charlie Hebdo

topolino charlie hebdo asta ritirato

La casa d’aste Little Nemo di Torino ha deciso di ritirare dalla vendita la copia di Topolino con la copertina dedicata a Charlie Hebdo, che era stata annunciata tra i pezzi più interessanti del catalogo della sua prossima asta.

«A seguito di attente considerazioni, La Little Nemo Casa d’Aste ha deciso di ritirare ufficialmente dalla 67° Asta il Topolino inedito n. 3089», hanno dichiarato i responsabili direttamente alla nostra redazione. L’asta Fumetti da collezione – Disneyana si svolgerà il 7 maggio presso la sede torinese di Little Nemo Art Gallery, ma nel catalogo non comparirà più quella copia quasi unica del settimanale Topolino.

La copia in questione è un esemplare rarissimo del numero di Topolino del 10 febbraio 2015, con la copertina di Stefano Turconi che ritrae Topolino, Paperino e personaggi di diverse etnie che porgono omaggio alla redazione di Charlie Hebdo assassinata nell’attentato terroristico del 7 gennaio 2015.

Poco prima della data di uscita, la distribuzione dell’albo fu bloccata, la tiratura fu distrutta e il numero mandato in edicola con una diversa copertina, poiché l’illustrazione era stata ritenuta non adeguata da Disney. A oggi si conosce l’esistenza di due sole copie salvate dal macero: quella offerta a Little Nemo e quella in possesso dell’allora direttrice Valentina De Poli.

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su InstagramFacebook e Twitter.