News I primi fumetti di FMP, la nuova casa editrice di Frank Miller

I primi fumetti di FMP, la nuova casa editrice di Frank Miller

Un disegno di Philip Tan e Daniel Henriques dal seguito di Ronin

FMP, la nuova casa editrice di fumetti fondata da Frank Miller, l’autore di Batman: Il ritorno del Cavaliere OscuroSin City e 300, ha presentato i primi titoli in arrivo a partire da novembre nelle fumetterie americane.

Tra i primi fumetti pubblicati da FMP ci sarà una sorta di seguito di Ronin, la miniserie pubblicata fra il 1983 e il 1984 da DC Comics, incentrato su Casey McKenna, un’agente di sicurezza che diede la caccia al protagonista della serie originaria ed ebbe un figlio con lui. La storia sarà disegnata da Philip Tan e inchiostrata da Daniel Henriques, a partire dai layout realizzati dallo stesso Miller.

Tornerà anche Sin City con una storia ambientata nel vecchio West, per la precisione nel 1858. «Non la definirei sul serio una storia delle origini, perché quello fa pensare all’essere morsi da un ragno radioattivo o far saltare in aria un pianeta» ha commentato ironicamente Frank Miller. Ci sarà inoltre uno speciale a colori di Sin City, disegnato da Milo Manara.

Il primo dei due fumetti inediti di FMP sarà invece Ancient Enemies, che presenterà super eroi ideati da Dan DiDio, Danilo Beyruth e Frank Miller stesso, con il primo che si occuperà delle sceneggiature. Frank Miller’s Pandora sarà infine una storia di fantascienza scritta da Anthony Maranville e Chris Silvestri, sceneggiatori della serie tv Star Trek: Discovery, e disegnata da Emma Kubert, figlia di Andy e nipote di Joe. Quest’ultima, secondo Miller, sarà «bella come una favola e davvero inquietante».

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su InstagramFacebook e Twitter.