“Keeping Two”, l’amore e la perdita secondo Jordan Crane

keeping two

Oblomov Edizioni pubblica Keeping Two, l’ultimo graphic novel di Jordan Crane, autore tra i più influenti – e tra i più schivi – del fumetto indie americano contemporaneo.

La storia narrata da Crane in Keeping Two si concentra sul tema della perdita indagando i sentimenti e i travagli di una coppia. L’autore vanta una spiccata abilità narrativa, abbinata a un segno essenziale ma deciso, delicato e incisivo.

Keeping Two – 316 pagine a colori, al prezzo di 20,00 euro – è distribuito in fumetteria e libreria a partire dal 26 maggio e si può acquistare anche online.

Di seguito, la descrizione del libro diffusa dall’editore e le prime pagine in anteprima.

Keeping Two è apparentemente una storia sulla perdita, ma anche un viaggio in cui si trova qualcosa lungo la strada, qualcosa che era sembrato irredimibile fino a quel momento. È, In questo senso, è anche un libro profondamente romantico. Una giovane coppia è bloccata nel traffico e legge un libro ad alta voce per passare il tempo. La relazione è già tesa, ma tra la rabbia del sentirsi intrappolati nell’abitacolo, il frastuono dei clacson e un romanzo che tocca corde troppo intime, la tensione sale alle stelle. Quando, raggiunto l’appartamento, uno di loro esce per comprare la cena e noleggiare un film per la serata, ognuno dei due giovani innamorati è costretto a confrontarsi, in assenza dell’altro, con il vuoto e l’insicurezza, in modi inattesi e scioccanti.

Jordan Crane costruisce con abilità hitchcockiana una narrazione, costata vent’anni di lavoro, che intreccia su diverse linee temporali le vite ordinarie dei suoi protagonisti e i loro pensieri, ricordi E paure, fino a creare una vertigine crescente, di terrore e paranoia. È questa tensione a “tenere insieme” i pezzi ciò che rende Keeping Two una delle graphic novel più emozionanti del panorama contemporaneo, un brillante dramma per adulti che mostra una profonda empatia e compassione per i suoi personaggi.

keeping two
keeping two
keeping two
keeping two
keeping two

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Instagram, Facebook e Twitter.