Radar. 9 fumetti da non perdere usciti questa settimana

Una selezione di alcuni dei fumetti pubblicati in settimana, che secondo noi meritano la vostra attenzione.

radar fumetti settimana

Calipso (Bao Publishing). A due anni dal debutto con il graphic novel Neon Brothers, Alice Berti torna con una spy story con protagonista Calipso, un’agente segreta dedita a dare la caccia ai predatori sessuali. Frustrata dalla scarsa efficacia del suo lavoro, un giorno decide di scomparire e continuare di nascosto a dare la caccia ai mostri, ma per ucciderli, non per assicurarli a una giustizia.
(acquista online)

Tex contro Mefisto 1 – La gola della morte (Sergio Bonelli Editore). Una nuova collana da libreria dedicata a Mefisto, lo storico rivale di Tex che presenterà tutte le storie in cui è comparso il personaggio. Il primo volume raccoglie le prime due storiche apparizioni di Mefisto a cavallo degli anni Cinquanta e Sessanta negli episodi di Tex Fuorilegge e La gola della morte, entrambi scritti da Gianluigi Bonelli per i disegni di Aurelio Galleppini.
(acquista online)

Sakamoto Days 1 (Panini Comics). Un nuovo manga scritto e disegnato da  Yuto Suzuki che racconta la storia di un ex sicario ormai ritiratosi da tempo dall’attività nella quale era particolarmente stimato e rispettato. Ora è un padre di famiglia un po’ bolso ed è costretto a proteggere i suoi cari da minacce e pericoli.
(acquista online)

Enigma (Panini Comics). Nuova edizione della miniserie in 8 episodi scritta da Peter Milligan e disegnata da Duncan Fegredo nel 1993 per l’etichetta Vertigo di DC Comics. Una storia incentrata su un individuo che in circostanze surreali viene salvato da un supereroe chiamato Enigma. Da lì, il protagonista resta invischiato in misteri che ruotano attorno a personaggi dei fumetti e omicidi irrisolti, finendo per scontrarsi anche con travagli personali che arrivano a toccare il suo orientamento sessuale.
(acquista online)

Dragon Ball Ultimate Edition 1 (Star Comics). Questa ennesima nuova edizione del celeberrimo manga di Akira Toriyama riprende il design della Perfect Edition (pubblicata dalla stessa casa editrice nel 2006) e sarà composta da 34 volumi cartonati di 15×21 centimetri con sovraccoperta. Saranno inoltre presenti tutte le pagine a colori realizzate dall’autore e testi aggiornati.
(acquista online)

Bitter Root 1 (Leviathan Labs). Primo volume di una serie pubblicata originariamente negli Stati Uniti da Image Comics dal 2019, ambientata in una Harlem degli anni Venti sconvolta da forze sovrannaturali difesa da una famiglia di cacciatori di mostri. Testi di David F. Walker, disegni di Sanford Greene e Chuck Brown.
(acquista online)

Street Angel (Leviathan Labs). Scritto e disegnato da Jim Rugg, racconta le avventure di Jesse “Street Angel” Sanchez, una giovane ninja senzatetto che gira in skateboard combattendo bulli, bande di strada, ninja, maschilisti, supereroi presuntuosi e soprattutto la fame. Il volume raccoglie tutte le storie finora uscite del personaggio.
(acquista online)

Call of the Night 1 (J-Pop). Una nuova serie incentrata su un giovane studente di scuola media che, diventato insonne, passa la notte a vagare per la città. Una sera incontra Nazuna Nanakusa, una ragazza un po’ stramba e anche lei nottambula, che gira di notte perché è una vampira. Testi e disegni di Kotoyama.
(acquista online)

Un cielo deserto (Editoriale Cosmo). Non un fumetto, ma un romanzo scritto da uno degli sceneggiatori di supereroi più importanti degli ultimi anni: Tom King (Visione, Batman, Mister Miracle). Pubblicato negli Stati Uniti nel 2012 da Simon & Schuster, ha per protagonisti dei supereroi costretti a rinunciare ai loro poteri per salvare il mondo, uomini nuovamente mortali che si ritrovano ad affrontare pericoli in un mondo privo di eroi. L’edizione italiana del libro comprende anche un fumetto inedito scritto dallo stesso King e disegnato da Tom Fowler).
(acquista online)

Tutti i fumetti in uscita di questa settimana

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Instagram, Facebook e Twitter.