Bonelli racconta le origini di Mefisto in un fumetto inedito di Tex

speciale tex willer 4 origini mefisto bonelli

Le origini di Mefisto, il più acerrimo nemico di Tex, saranno raccontate sulle pagine di Speciale Tex Willer 4, che Sergio Bonelli Editore pubblicherà in edicola l’11 giugno 2022.

La storia, scritta dal direttore editoriale e principale sceneggiatore di Tex Mauro Boselli per i disegni di Roberto De Angelis, è incentrata su Mefisto e sua sorella Lily agli esordi della loro carriera criminale, in un racconto che si ricollega all’avventura in quattro parti narrata sulle pagine di Tex Willer 10 – 13 del 2019, poi riproposta a colori nel volume cartonato da libreria intitolato Pinkerton Lady.

Mefisto, il cui vero nome è Steve Dickart, è uno dei più iconici e longevi personaggi di Tex. Creato da Gianluigi Bonelli e caratterizzato graficamente da Aurelio Galleppini, fece la sua prima apparizione nel 1949 sul numero 35 della prima serie di albi a strisce di Tex nella storia Mefisto, la spia (poi ristampata nel 1959 su Tex 3, intitolato Fuorilegge).

All’inizio Mefisto si presentava come un illusionista che si distingueva per i baffi a punta, lo sguardo arcigno e uno strano costume rosso e intratteneva il pubblico dei saloon con spettacoli di magia. Presto però si scoprì che la sua attività di prestigiatore era una copertura per il suo ruolo di spia al soldo dei messicani. In quella storia affrontò Tex perdendo, ma successivamente tornò molte volte assumendo particolarità e caratteristiche sempre più mistiche, fino a padroneggiare le arti occulte.

Secondo quanto comunicato dall’editore, su Speciale Tex Willer 4: Le origini di Mefisto vedremo «un promettente illusionista che sente crescere un oscuro potere dentro di sé… Una sorellina all’apparenza candida, ma ben disposta a fargli da spalla nello spettacolo e nella vita», per una vicenda che racconterà «l’apprendistato artistico e delittuoso di Steve e Lily Dickart sino alla vigilia dell’incontro fatale con Tex Willer».

Di seguito alcune pagine in anteprima diffuse da Bonelli:

speciale tex willer 4 origini mefisto bonelli
speciale tex willer 4 origini mefisto bonelli
speciale tex willer 4 origini mefisto bonelli
speciale tex willer 4 origini mefisto

Questa storia viaggia parallelamente alle avventure di Tex ora in corso di pubblicazione sulla testata mensile che, a partire da Tex 738 intitolato Il manicomio del dottor Weyland e distribuito in edicola il 7 aprile scorso, sta proponendo una nuova storia composta da sette albi che vede Mefisto sfidare ancora una volta il ranger creato da Gianluigi Bonelli (qui i dettagli).

Inoltre, continuando il suo progetto attorno al personaggio, Sergio Bonelli Editore ha annunciato la nuova collana Tex contro Mefisto, che ripropone in modo ragionato tutte le storie in cui compare Mefisto (qui i dettagli).

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su InstagramFacebook e Twitter.