“Gli ultimi giorni”, la postapocalisse degli anni Novanta

ultimi giorni tatai lab

Tatai Lab pubblica Gli ultimi giorni, il nuovo fumetto del collettivo Silly Nostalgic Kids (Tommaso Valsecchi, Francesco Castelli e Valentina Grassini), ambientato negli anni Novanta in un bizzarro mondo postapocalittico.

Primo volume di una trilogia, il libro era stato annunciato per Lucca Comics 2021 ma è stato rimandato a causa di alcuni problemi di stampa che ne avevano inficiato temporaneamente la qualità.

Gli ultimi giorni (112 pagine, cartonato 19.4×25.5 cm, a colori) è distribuito in fumetteria e libreria dal 16 maggio, ma si può ordinare anche online qui.

Di seguito la sinossi di Gli ultimi giorni diffusa da Tatai Lab e alcune tavole in anteprima.

Dintorni di Seattle, 1996. In un mondo post apocalittico, un gruppo di tredicenni, insieme al resto di alcuni dei sopravvissuti, sta per trasferirsi in una zona sicura in Alaska. Quando un evento inaspettato le mette di fronte a una scelta, il gruppo parte alla ricerca di un viaggio incredibile e pericoloso che si trasforma presto in qualcosa di più: un’odissea alla scoperta del proprio posto in un mondo in cui bisogna imparare a diventare adulte il più velocemente possibile.

ultimi giorni tatai lab
ultimi giorni tatai lab
ultimi giorni tatai lab

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Instagram, Facebook e Twitter.