Un nuovo anime di Trigun

nuovo anime trigun

La casa di produzione giapponese Toho ha annunciato di aver messo in produzione un nuovo anime basato sul manga Trigun di Yasuhiro Nightow, in collaborazione con lo studio Orange (Beastars, Land of the Lustrous), specializzato in animazione in CGI.

La serie, intitolata Trigun Stampede, debutterà nel 2023 e al di fuori del Giappone sarà distribuita da Crunchyroll in oltre 200 paesi.

Il manga Trigun aveva ispirato una serie animata realizzata nel 1998 dallo studio Madhouse (Perfect Blue, One-Punch Man, Death Note, Summer Wars). Composto da 26 episodi, l’anime in Italia era stato trasmesso nel 2000 da MTV e distribuito in home video da Dynit.

Trigun è un fumetto serializzato originariamente in Giappone tra il 1995 e il 1997 (del quale in Italia è disponibile il sequel Trigun Maximum pubblicato da J-Pop) che mescola fantascienza e western.

La serie racconta le (dis)avventure di Vash the Stampede, un pistolero in fuga con una grossa taglia sulla testa. Vash ha la fama di essere il primo uomo nella storia a essere stato dichiarato calamità naturale, ma a dispetto di questa nomea, è in realtà un pacifista convinto dall’animo spensierato, sempre disposto ad aiutare i più deboli.

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Instagram, Facebook e Twitter.