Il nuovo logo di “Detective Comics”, la storica serie a fumetti di Batman

nuovo logo detective comics batman
La copertina di Detective Comics 1062, disegnata da Evan Cagle, con il nuovo logo

A partire da luglio Detective Comics, la storica testata a fumetti di DC Comics dedicata a Batman, presenterà un nuovo logo, ideato dal disegnatore e graphic designer Darran Robinson.

Il nuovo logo – che esordirà sul numero 1062 di Detective Comics, in uscita negli Stati Uniti a luglio – sarà in linea con le atmosfere gotiche del nuovo rilancio della testata, operato dallo sceneggiatore Ram V (CatwomanJustice League Dark) e dal disegnatore Rafael Albuquerque (American Vampire), di cui abbiamo parlato qui.

Come affermato da Robinson, il nuovo logo di Detective Comics è stato realizzato con il font ITC Benguiat, ideato nel 1977 da Ed Benguiat, type designer che ha collaborato con testate come EsquireThe New York TimesPlayboy e ha realizzato il logotipo del primo Il pianeta delle scimmie e il carattere tipografico dei titoli di apertura di Stranger Things. Il font è inoltre una variazione di quello utilizzato per i primi romanzi horror di Stephen King, a partire da Misery, del 1987.

Su Detective Comics 1062 avrà inizio la storia in quattro parti intitolata Gotham Nocturne, nella quale dei veri demoni se ne andranno in giro per Gotham City, attirati da una strana musica. «C’è qualcosa che non va in Batman. Nonostante tutti i tentativi da parte di Bruce, il più grande detective al mondo non riesce a rintracciare l’origine di questa orribile minaccia, dei suoi demoni interiori e di una mortalità incombente» recita la presentazione ufficiale di DC Comics. Lo sceneggiatore Ram V ha invece definito Gotham Nocturne «una storia quintessenziale di Batman, raccontata con l’estetiva di un’opera gotica».

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su InstagramFacebook e Twitter.