Il Batman di Ben Affleck tornerà nel sequel di “Aquaman”

ben affleck batman aquaman film dc comics

Ben Affleck tornerà a interpretare Batman in Aquaman e il regno perduto, sequel del film del 2018 con Jason Momoa incentrato sul personaggio dei fumetti di DC Comics. Il film, diretto da James Wan, uscirà nei cinema italiani il 16 marzo 2023.

Già previsto anche per The Flash – in uscita a giugno 2023 – negli ultimi anni Ben Affleck ha interpretato il personaggio di Bruce Wayne/Batman in Batman v Superman: Dawn of Justice (del 2016), Suicide Squad (2016) e Justice League (2017), prima di essere sostituito da Robert Pattinson in The Batman (che inizialmente avrebbe dovuto anche dirigere).

A quel punto, Ben Affleck dichiarò di aver rinunciato del tutto al ruolo di Batman, quindi fu una sorpresa quando fu annunciato anche lui all’interno del cast di The Flash, al fianco di un altro uomo pipistrello cinematografico del passato, Michael Keaton, in un film che sarà ambientato nel multiverso del DC Extended Universe (qui c’è il primo trailer).

A quella apparizione, ora dunque se ne aggiunge una seconda (senza contare i reshooting di Justice League per la versione di Zack Snyder), lasciando presumere che Ben Affleck abbia definitivamente rinunciato alle sue intenzioni di abbandonare il ruolo.

A darne notizia su Instagram è stato direttamente l’interprete principale di Aquaman e il regno perduto, Jason Momoa, con una serie di foto dal backstage del film raffigurante i due attori, accompagnate dal messaggio «Bruce e Arthur riuniti. Ti voglio bene e mi manchi, Ben».

Oltre a Ben Affleck nel ruolo di Batman, Aquaman e il regno perduto vedrà il ritorno di Jason Momoa (Artur Curry/Aquaman), Amber Heard (Mera), Patrick Wilson (Orm Marius/Ocean Master), Willem Dafoe (Nuidis Vulko), Yahya Abdul-Mateen II (David Kane/Black Manta), Temuera Morrison (Thomas Curry, Nicole Kidman (Atlanna) e Dolph Lundgren (Re Nereus).

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su InstagramFacebook e Twitter.