Il primo fumetto rosa Bonelli, ispirato agli shojo manga

cautela cristalli bonelli

Il prossimo 8 luglio Sergio Bonelli Editore pubblica La cautela dei cristalli, un volume autoconclusivo che racconta «una storia d’amore adolescenziale giocando con i generi e gli stili, strizzando l’occhio al mondo dei manga, senza però perdere la propria anima bonelliana», per usare le parole con cui è stato presentato dalla casa editrice.

La sceneggiatura del libro è firmata da Alberto Ostini, autore di testi per vignette di satira politica e di saggi sul cinema, che collabora con Sergio Bonelli Editore dal 1995, scrivendo per testate come Legs Weaver, Nathan Never, Napoleone, Universo Alfa e Greystorm. I disegni sono invece opera di Anna Lazzarini, che aveva già lavorato insieme a Ostini su Legs Weaver, Agenzia Alfa e Greystorm, illustrando inoltre due albi di Brad Barron e uno di Le Storie.

La cautela dei cristalli – brossurato, 352 pagine in b/n, formato 14,7×20, 17,00 euro – sarà distribuito in fumetteria e libreria a partire dall’8 luglio 2022 ma si può già acquistare online.

Di seguito la sinossi diffusa dall’editore e alcune pagine in anteprima:

La vita di Jordan, diciassette anni, si può definire un vero schifo: sopravvissuto a un tragico incidente in cui ha perso entrambi i genitori, è costretto da uno zio dispotico, suo tutore legale, a frequentare un prestigioso college che forgia la futura classe dirigente del Paese. In questo ambiente omologante, competitivo e ostile Jordan si sente come un pesce fuor d’acqua. Estraneo, alieno. Infelice. Poi nella vita di Jordan irrompe lei: Alanis. Alanis è bellissima e misteriosa. Affascinante e magnetica. E, almeno in apparenza, libera. Impossibile non innamorarsene. Ma davvero l’amore può vincere ogni cosa?

cautela cristalli bonelli
cautela cristalli bonelli

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su InstagramFacebook e Twitter.