x

x

NewsIn "Thor: Love and Thunder" compare un'entità cosmica dell'universo Marvel

In “Thor: Love and Thunder” compare un’entità cosmica dell’universo Marvel

ATTENZIONE: QUESTO ARTICOLO CONTIENE SPOILER

eternità thor love and thunder

In Thor: Love and Thunder – il nuovo film prodotto dai Marvel Studios uscito nei cinema questa settimana – ha un ruolo importante una potente entità cosmica proveniente dai fumetti, qui alla sua prima apparizione nel Marvel Cinematic Universe: Eternità.

Creato nel 1965 da Stan Lee e Steve Ditko per una storia del Doctor Strange, nei fumetti Eternità rappresenta lo scorrere del tempo nell’universo Marvel e fa parte di un gruppo di avatar simboleggianti le principali forze universali, insieme a Infinità, Morte, Oblio e altri. Tra questi, però, Eternità è il più potente. Rappresentando anche tutta la vita, è l’esatto opposto di Morte.

La forma che Eternità assume nei fumetti è molto simile a quella vista in Thor: Love and Thunder, caratterizzata da una silhouette scura costellata di astri e pianeti, con una sorta di maschera dalle sembianze umanoidi divisa a metà.

eternità thor love and thunder
La prima apparizione di Eternità nei fumetti Marvel

In Thor: Love and Thunder, Eternità resta un’entità cosmica molto potente. Collocato al centro dell’universo e raggiungibile attraverso il Bifrost – il ponte arcobaleno degli Asgardiani – sembra però essere estraneo al concetto di tempo. A lui gli individui della galassia si rivolgono invece per richiedere che venga esaurito un desiderio (nel caso di Gorr il macellatore di dei, quello di riportare in vita sua figlia).

Distribuito il 6 luglio, Thor: Love and Thunder è il quarto film della saga cinematografica del dio del tuono dopo ThorThor: The Dark World e Thor: Ragnarok. Diretto e co-sceneggiato da Taika Waititi, presenta nel proprio cast anche Chris Hemsworth (Thor), Tessa Thompson (Valchiria), Christian Bale (Gorr il macellatore di dei), Chris Pratt (Star-Lord), Pom Klementieff (Mantis), Dave Bautista (Drax), Karen Gillan (Nebula), Vin Diesel (Groot), Bradley Cooper (Rocket Raccoon) e Russell Crowe (Zeus).

Leggi anche:

Entra nel canale WhatsApp di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Threads, Telegram, Instagram e Facebook.

Ultimi articoli

Batman è deciso a sconfiggere Joker una volta per tutte

Su Batman 140 continua il nuovo arco narrativo Mind Bomb, con il ritorno di Joker, scritto e disegnato da Chip Zdarsky e Jorge Jimenez.

Il ritorno di “Hate” di Peter Bagge

Hate di Peter Bagge, tra le opere simbolo del fumetto alternativo degli anni Novanta, torna con una nuova storia intitolata Hate Revisited.

“Wendigo”, il nuovo fumetto di Thorgal

Un po' di pagine in anteprima da "Wendigo", il primo volume che Editoriale Cosmo dedica ai nuovi albi a fumetti di Thorgal.
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato!!!

Abbiamo rilevato che stai utilizzando le estensioni per bloccare gli annunci. Il nostro sito è gratuito e il lavoro di tutta la redazione è supportato dalla pubblicità. Supportaci disabilitando questo blocco degli annunci.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock