Cosa c’è su “Fumo di China” 320/321 di luglio/agosto 2022

fumo di china 320 321
La copertina del nuovo numero di ‘Fumo di China’

La rivista di critica e approfondimento sul fumetto Fumo di China torna in edicola con il numero doppio 320/321 di luglio/agosto 2022, che presenta una copertina di Carlo Peroni dalla storica rivista Tilt, appena riproposta da Cut-Ut Publishing e qui riadattata in occasione dei 50 anni dall’omonima rubrica ideata da Alfredo Castelli.

Oltre a un articolo incentrato proprio sulla rivista Tilt, il numero presenta tra le altre cose un articolo sul rapporto tra fumetti e biblioteche, un’intervista a Trung Le Nguyen a proposito del suo libro più recente, Magic Fish, approfondimenti su Lorenzo Palloni e Giorgio Cavallo e l’inserto Manga Giornale con articoli su Shigeru Mizuki e su Porco Rosso di Hayao Miyazaki.

Il magazine – spillato, 24 x 33,5 cm, con 40 pagine a colori a 5 euro – è disponibile in edicola e fumetteria, ed è acquistabile anche online.

Di seguito il sommario completo.

“Tilt” e dintorni

(copertina celebrativa per i 50 anni della rubrica Tilt ispirata alla folle rivista di Castelli & Gomboli con Peroni)

Editoriale

Contro la calura estiva, il fumetto non delude mai

(il punto della situazione nell’editoria di settore, con la curiosità di un’indagine Star Comics sulle fumetterie)

News dal mondo

(le novità più sfiziose e meno segnalate da Italia, Francia, Stati Uniti e Giappone, più la guida esclusiva alle mostre)

Il fumetto non fa (quasi) mai “Tilt”

(la lunga storia che dalla rivista porta alla “rubrica pazza, pazza, pazza!” e al nuovo albo di Cartoon Club del 2022)

DOSSIER Dalle biblioteche al crowdfunding

Biblioteche e fumetto, un amore impossibile?

(avventure e scompensi catalogatori tra Melvin Dewey e Art Spiegelman, fino all’incontro al Wow Spazio Fumetto)

Editori insieme ai lettori

(incontro con Emanuele Tenderini che racconta l’esperienza e le continue iniziative in crowdfunding di Tatai Lab)

Identità in divenire

(incontro tra Libreria dei Ragazzi a Milano e MystFest di Cattolica con Trung Le Nguyen per il suo Magic Fish)

Tutti i mondi in una matita

(gli incantevoli protagonisti di Crockett Johnson, tornato alla ribalta anche al di là del suo celebre Barnaby)

Nessun uomo è un’isola

(l’arcipelago creativo di Lorenzo Palloni lungo la sua carriera, dalle sue opere precedenti al recente Isole)

Cavallo… di razza

(l’ampio spettro dell’arguto umorismo nel gigante Giorgio Cavallo, in un saggio sulla sua carriera già fondamentale)

MANGA GIORNALE

Ed ecco il sensei Mizuki

(chiacchierando con Edo Chieregato su Tono Monogatari di Shigeru Mizuki e le scelte editoriali di Canicola)

Tutti in scena!

(uno sguardo alle recenti trasposizioni teatrali di manga e anime, da Lady Oscar a Ken il guerriero fino a Miyazaki)

Manga a tutto jazz

(il racconto della passione vibrante di Blue Giant Shinichi Ishizuka, tra precedenti ed epigoni involontari)

Porco Rosso in volo da 30 anni + striscia verticale 4-koma Break di Andrea “Yuu” Dentuto

(il successo del film “italiano” di Hayao Miyazaki, per l’occasione tornato anche nei cinema italiani)

Uno shock culturale

(l’editore Adriano Forgione racconta Nippon Shock Magazine e le tante iniziative manga in edicola e fumetteria)

L’Amazzone dell’arte moderna

(Luca de Santiis e Sara Colaone ancora insieme per raccontare a fumetti la vita della poliedrica Georgia O’Keeffe)

Il pericolo è il mio fumetto

(il racconto del nuovo “pulp” Reckless dell’apprezzatissima coppia Ed Brubaker & Sean Phillips)

Un artista assolutamente libero

(Frank Zappa a fumetti in un originalissimo omaggio antologico curato da Giuseppe Ciarallo & Manlio Truscia)

Il fumetto è teatro

(per le interviste di FdC a personalità dello spettacolo, questo mese l’amore per i fumetti di Giancarlo Cauteruccio)

La festa della fantasia

(reportage esclusivo sugli eventi dal Festival d’Annecy, il maggior appuntamento europeo sul cinema d’animazione)

Sensazioni variopinte

(incontro sulla sua carriera e il momento italiano con l’animatrice Claudia Muratori, ospite al Pesaro Film Festival)

E ancora…

7 pagine di recensioni per orientarsi nel mare magnum delle edicole, fumetterie e librerie italiane, più le rubriche Il Podio (i top 3 del mese), Pollice Verso (un exploit in negativo), Il Suggerimento (di uscite sfiziose), Niente Da Dire (la rubrica curata dall’omonimo portale fondato da Daniele Daccò, Furibionda e Onigiri Calibro 38), approfondimenti (stavolta sul gioco di carte sui supereroi Marvel Champions e l’home video del film animato Liz e l’uccellino azzurro), Il senso delle nuvole (su aspetti curiosi segnalati da Giuseppe Peruzzo), Tempo reale (sui fumetti di realtà: tocca a Salamoia Sunrise) e Strumenti (sulla saggistica sempre più numerosa: stavolta L’uomo con la faccia in ombra e Un’educazione paperopolese), più il prosieguo delle strisce di Rebuòboli scritte e disegnate da Luca Salvagno con la versione definitiva del suo Pinocchio Maltese!

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Instagram, Facebook e Twitter.