“Caterina e i Capellosi”, un fumetto per bambini di Alessandro Tota

caterina capellosi alessandro tota

Caterina e i Capellosi è un fumetto di Alessandro Tota (Charles, Fratelli, Estate) indirizzato a un pubblico di giovanissimi, proposto da Canicola Edizioni nella stessa collana dove già sono apparsi fumetti per ragazzi di Sarah Mazzetti, Marino Neri, Cristina Portolano e Michelangelo Setola.

Il volume – 56 pagine a colori, al prezzo di 16,00 euro – sarà distribuito in fumetteria e libreria dal 14 ottobre 2022, ma si può già ordinare anche online.

Di seguito la sinossi di Caterina e i Capellosi di Alessandro Tota diffusa dall’editore e le prime 10 pagine da leggere in anteprima.

Case sull’albero super accessoriate, acrobazie spettacolari e un viaggio rocambolesco per salvare un amico in pericolo sono la quotidianità per Caterina e la banda dei Capellosi. Sovvervisa come Pippi Calzelunghe e cocciuta come Mafalda, dentro la chioma potrebbe nascondere un mazzo di fiori, un nido di pernice o una cerbottana… Caterina è una bambina che non teme nulla e nessuno… a parte il parrucchiere!

caterina capellosi alessandro tota
caterina capellosi alessandro tota
caterina capellosi alessandro tota
caterina capellosi alessandro tota
caterina capellosi alessandro tota
caterina capellosi alessandro tota

Alessandro Tota è nato a Bari nel 1982 e attualmente vive a Bologna. Ha avviato la carriera di fumettista a metà degli anni Zero, affermandosi presto come una delle firme più influenti nel panorama del fumetto d’autore italiano. È autore di vari libri, che sono stati tradotti in Francia, Germania, Gran Bretagna e Spagna, ed è stato tra i fondatori della rivista Canicola. Tra i suoi lavori più importanti ci sono i graphic novel Yeti (2010), Fratelli (2011), Charles (2016), Estate (2018) e Il Ladro di libri (2015), disegnato dal francese Pierre Van Hove e vincitore all’edizione 2015 di Lucca Comics & Games del premio Gran Guinigi nella categoria Miglior graphic novel.

Tutti i fumetti in uscita di questa settimana

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Instagram, Facebook e Twitter.