Cosa c’è su “Fumo di China” 322 di settembre 2022

fumo di china 322

La rivista di critica e approfondimento sul fumetto Fumo di China torna in edicola con il numero 322 di settembre 2022, che presenta una copertina di Isabella Di Leo, autrice a cui è dedicata anche un’intervista sulla lavorazione del suo nuovo fumetto ispirato al film Frankenstein Junior di Mel Brooks.

Il numero comprende interviste a Dino Aloi sui titoli della casa editrice Il Pennino, a Fabio Licari e Marco Rizzo sul loro nuovo libro Spider-Man: 60 Stupefacenti Anni, a Massimo Rosi e Tobias Meier sulle pubblicazioni di Leviathan Labs e allo sceneggiatore Ermanno Cavazzoni sui suoi fumetti preferiti.

Oltre a un articolo incentrato proprio sul “caso MidJourney” e le prime applicazioni dell’Intelligenza Artificiale nel fumetto, è presente un ricordo di Jean-Jacques Sempé e un reportage dalla mostra su Guido Crepax a Città di Castello nella 20° Tiferno Comics. L’inserto Manga Giornale rende invece omaggio ai 55 anni di Lupin III.

Il magazine – spillato, 24 x 33,5 cm, con 36 pagine a colori a 5 euro – è disponibile in edicola e fumetteria, ed è acquistabile anche online.

Di seguito il sommario completo.

Un bel fumetto? Si può fare!

(copertina inedita di Isabella Di Leo a parte dal suo nuovo fumetto sulla lavorazione di Frankenstein Junior)

Editoriale

Almeno con i fumetti possiamo andare… a tutto gas

(il successo della nuova Riminicomix e la ripresa pressoché a regime di tutte le fiere, tra alti e bassi del mercato)

News dal mondo

(le novità più sfiziose e meno segnalate da Italia, Francia, Stati Uniti e Giappone, più la guida esclusiva alle mostre)

DOSSIER Siamo un po’ tutti come Frankenstein Junior

Ironia e amicizia ci salveranno

(quattro chiacchiere con Isabella Di Leo sulla sua carriera e il “dietro le quinte” dell’appassionato Si può fare!)

Io, Illustratore Robot

(storia ragionata del “caso MidJourney” e le prime applicazioni dell’Intelligenza Artificiale nel fumetto)

Dino e trino

(incontro con il multiforme Aloi: autore satirico, editore in proprio, collezionista e curatore di mostre)

Disegnatore gigante di uomini piccoli

(il ricordo affettuoso di Jean-Jacques Sempé e l’analisi del suo testamento spirituale Diari di bordo)

Tutto Guido Crepax in mostra

(il primo della (sua) classe finalmente in una sontuosa mostra a Città di Castello nella 20° Tiferno Comics)

Le storie e la storia dei fumetti dell’Uomo Ragno

(incontro con Fabio Licari & Marco Rizzo sul loro libro “filologico” sull’epopea dei 60 anni di Spider-Man)

MANGA GIORNALE 

I miei primi 55 anni + striscia verticale 4-koma Break di Andrea “Yuu” Dentuto

(lungo omaggio al ladro gentiluomo Lupin III attraverso curiosità e scorribande tra fumetti e serie animate)

Chiacchierando con il Leviatano

(incontro con Massimo Rosi e Tobias Meier sulle prime uscite e le prossime novità firmate Leviathan Labs)

Spaziare in nuvole distopiche

(per le interviste a personalità dello spettacolo, stavolta Ermanno Cavazzoni racconta il suo amore per i fumetti)

E ancora…

7 pagine di recensioni per orientarsi nel mare magnum delle edicole, fumetterie e librerie italiane, più le rubriche Il Podio (i top 3 del mese), Pollice Verso (un exploit in negativo), Il Suggerimento (di uscite sfiziose), Il senso delle nuvole (con le puntute osservazioni di Giuseppe Peruzzo), Niente Da Dire (la rubrica curata dall’omonimo portale fondato da Daniele Daccò, Furibionda e Onigiri Calibro 38), approfondimenti (stavolta su I racconti del terrore di Poe e le Storie da un altro spazio), la rubrica Tempo reale (sui fumetti di realtà: tocca a Il Viaggiatore distante e 1991) e Strumenti (sulla saggistica sempre più numerosa: stavolta I mondi di Tintin e Palme, datteri e risate), più il prosieguo delle strisce di Rebuòboli scritte e disegnate da Luca Salvagno con la versione definitiva del suo Pinocchio Maltese!

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Instagram, Facebook e Twitter.