Nel finale di “She-Hulk” appare un nuovo personaggio dei fumetti di Hulk

ATTENZIONE: QUESTO ARTICOLO CONTIENE SPOILER

she-hulk personaggio finale

Nel finale dell’episodio 9 di She-Hulk fa il suo ritorno – dal pianeta Sakaar, verso il quale era partito agli inizi della serie – Hulk (interpretato da Mark Ruffalo), che si presenta al pranzo di famiglia con un personaggio proveniente dai fumetti di Marvel Comics: suo figlio Skaar (Wil Deusner).

Nei fumetti, questo personaggio apparve per la prima volta nel novembre 2007 su World War Hulk 5, albo scritto da Greg Pak e disegnato da John Romita Jr. Skaar nacque dalla relazione fra Hulk – che all’epoca faceva il gladiatore su Sakaar – e Caiera, detta “l’impetuosa”, guardia del corpo dell’imperatore del pianeta.

Quando Caiera morì in un incidente provocato dagli Illuminati – il super gruppo composto da Tony Stark/Iron Man, il Professor Charles Xavier degli X-Men, Reed Richards/Mr. Fantastic dei Fantastici Quattro, Namor il Sub-Mariner, Freccia Nera degli Inumani e Doctor Strange che operava nell’ombra per manovrare la comunità dei supereroi – Hulk tornò sulla Terra in cerca di vendetta. Suo figlio, nel frattempo cresciuto velocemente all’interno di un bozzolo fino a diventare un ragazzo, lo seguì poco dopo.

she-hulk personaggio finale skaar

Come suo padre, Skaar possiede (oltre al colorito verde) forza e resistenza immense, anche se non al livello di quelle di Hulk. Da sua madre ha invece ereditato la capacità di assorbire le energie dei pianeti per manipolare lava e pietre. Il personaggio è stato anche protagonista di una serie a fumetti tutta sua, Skaar: Son of Hulk, durata 17 numeri dall’agosto 2008 al gennaio 2010 e scritta perlopiù dallo stesso Pak, per i disegni di Ron Garney e Jackson Butch Guice.

Alcune indiscrezioni nelle ultime settimane hanno riferito di un possibile film incentrato proprio sulla saga World War Hulk, pubblicata da Marvel Comics nel 2007 (e rieditata di recente da Panini Comics in un volume unico). Oltre alla presenza di Skaar, un dialogo in una scena precedente dell’episodio fa pensare che la direzione sia proprio questa. Quando infatti She-Hulk scopre dell’imminente ritorno di Hulk e dell’esordio del personaggio nel finale da K.E.V.I.N. – l’intelligenza artificiale che crea le trame di film e serie tv Marvel – gli dice infatti «Ehh, risparmialo per il film», lasciando intendere che si tratti di qualcosa non ancora annunciato.

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Instagram, Facebook e Twitter.