La copertina Bonelli realizzata con l’intelligenza artificiale

copertina bonelli intelligenza artificiale nathan never 379

Un’edizione variant di Nathan Never 379 presenterà una copertina alternativa realizzata da Sergio Giardo utilizzando il programma Midjourney, un’intelligenza artificiale capace di creare immagini a partire da un testo.

Per Sergio Bonelli Editore si tratta del primo esperimento del genere. Questa variant di Nathan Never 379 sarà presentata durante la fiera Cartoomics – Milan Games Week, che si tiene dal 25 al 27 novembre prossimi, e sarà poi anche disponibile sul negozio online dell’editore.

Tutti i fumetti in uscita di questa settimana

Leggi anche: L’intelligenza artificiale al tempo della sua riproducibilità tecnologica

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Instagram, Facebook e Twitter.