Un’anteprima della nuova storia di Topolino e la spada di ghiaccio

Su Topolino 3497, in uscita il 30 novembre 2022, esordisce il primo episodio di una nuova storia della Spada di Ghiaccio, la saga fantasy per eccellenza dei fumetti Disney. Per l’occasione Panini Comics ha diffuso una serie di tavole in anteprima dal fumetto:

topolino spada ghiaccio nuova storia
topolino spada ghiaccio nuova storia
topolino spada ghiaccio nuova storia
topolino spada ghiaccio nuova storia

La saga della Spada di Ghiaccio è tra le più amate di sempre dai lettori, come dimostra il gran numero di riedizioni, di cui ben due in edicola e fumetteria (quella super deluxe) in contemporanea proprio in questo momento. È composta da tre episodi scritti e disegnati da Massimo De Vita tra il 1982 e il 1984, pubblicati uno all’anno durante il periodo natalizio, e poi ripresa un’ultima volta dallo stesso autore insieme a Fabio Michelini nel 1993.

In 29 anni nessun fumettista aveva riportato Topolino e Pippo nell’Argaar, il mondo fantasy in cui è ambientata, se si esclude la parodia Topolino e la Spada di Ghiacciolo realizzata da Sio e Silvia Ziche nel 2016.

Massimo De Vita si è ritirato dal mondo del fumetto nel 2020, dopo quasi 60 anni di attività. Il nuovo episodio della saga, intitolato La leggenda della Spada di Ghiaccio, quindi, sarà il primo a non essere scritto e disegnato da lui. I testi sono infatti firmati da Marco Nucci, tra gli sceneggiatori di punta del settimanale sotto la gestione Bertani, annunciato già nell’editoriale di Topolino 3494.

Nel numero seguente, invece, per i disegni è stato scelto Cristian Cainfalla, autore entrato da poco nello staff di Topolino, che sui social ha commentato dicendosi emozionato di aver realizzato un omaggio «a quella che è a tutti gli effetti una delle mie storie storiche preferite, disegnata da quello che considero il mio autore preferito». Infine ai colori troveremo Angela Capolupo, responsabile anche del restauro dei colori per l’edizione deluxe della Spada di Ghiaccio originale recentemente pubblicata da Panini Comics.

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Instagram, Facebook e Twitter.