Quanti Batman ci saranno in “Aquaman e il regno perduto”?

Jason Momoa e Ben Affleck in “Justice League”

L’attore Jason Momoa ha rivelato di aver girato scene per Aquaman e il regno perduto – sequel del film uscito nel 2018 – insieme a più di un attore di Batman. Al momento, però, non è dato sapere quali e quanti di questi saranno effettivamente presenti nella versione finale del film – la cui uscita è prevista per il 25 dicembre 2023 – dopo i numerosi rimaneggiamenti subiti di recente.

Inizialmente, era previsto infatti un cameo di Michael Keaton, che aveva interpretato Batman nei due film di Tim Burton fra fine anni Ottanta e inizio Novanta. La presenza dell’attore sarebbe però stata considerata come causa di confusione, quindi non è certo che le sue scene finiranno in Aquaman e il regno perduto. Keaton – che sarebbe dovuto apparire anche in Batgirl, prima che il film venisse cancellato quando era già stato girato e montato – dovrebbe comunque essere presente in The Flash, film in uscita il prossimo giugno.

Mesi fa Jason Momoa, inoltre, aveva riferito di aver girato alcune scene con Ben Affleck, interprete di Batman in Batman v Superman: Dawn of Justice e Justice League. In seguito ai cambiamenti occorsi negli ultimi mesi in casa Warner Bros. Discovery – con la nascita di DC Studios e il reboot orchestrato da James Gunn e Peter Safran – non è detto però che queste scene saranno presenti nella versione finale di Aquaman e il regno perduto. Anche Affleck in ogni caso dovrebbe essere presente in The Flash.

Jason Momoa ha confermato poi che per Aquaman non ci sarà alcun futuro all’interno del nuovo reboot deciso dai DC Studios, ma non esclude di poter essere coinvolto in qualche altro progetto (le voci parlano infatti di Lobo).

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Instagram, Facebook e Twitter.