x

x

NewsFlashCosa c’è su “Fumo di China” 325

Cosa c’è su “Fumo di China” 325

fumo di china 325 dicembre 2022

La rivista di critica e approfondimento sul fumetto Fumo di China torna in edicola con il numero 325 di dicembre 2022, che presenta una copertina firmata da Larry Camarda e dedicata allo Sconosciuto di Magnus. L’occasione è una lunga intervista a Daniele Brolli, sceneggiatore che per Sergio Bonelli Editore sta raccontando nuove storie del personaggio.

Tra le altre cose il numero comprende un dossier sulla mostra dedicata ai 100 anni di Charles M. Schulz, articoli su Hugo Pratt, sui “romanzi grafici interattivi” dell’italiano Lorenzo Pelosini, oltre a reportage esclusivi, segnalazionie recensioni a tutto campo. Nell’inserto Manga Giornale, dedicato al fumetto e all’animazione giapponese, si segnala un’intervista al critico Charles Solomon incentrata sul regista Mamoru Hosoda, autore di lungometraggi animati come La ragazza che saltava nel tempo, The Boy and the Beast e Belle.

Il magazine – spillato, 24 x 33,5 cm, con 36 pagine a colori a 5 euro – è disponibile in edicola e fumetteria, ed è acquistabile anche online.

Di seguito il sommario completo:

All’improvviso Lo Sconosciuto

(copertina inedita di Larry A. Camarda sulle nuove avventure del più amato personaggio di Magnus)

Editoriale

Ogni fine è un principio… per cercare di conoscere di più

(gli ultimi avvenimenti del mondo del fumetto, più qualche anticipazione di mercato del prossimo anno)

News dal mondo

(le novità più sfiziose e meno segnalate da Italia, Francia, Stati Uniti e Giappone, più la guida esclusiva alle mostre)

Conosciamo il nuovo Sconosciuto

(intervista esclusiva a Daniele Brolli, sulla prosecuzione delle avventure di Unknow nel nuovo millennio)

DOSSIER 100 anni di Charles M. Schulz

Da Spark Plug a Snoopy, passando per Schulz

(reportage esclusivo dalla più bella mostra dell’anno al Charles M. Schulz Museum di Santa Rosa e alla prossima biografia “italiana”)

Fra Marlowe e Montalbano

(l’indagine politico-sociale di Bernie Gunther all’inizio della trasposizione a fumetti della Trilogia berlinese di Philip Kerr)

Il Mondo della Scelta

(l’universo dei romanzi grafici interattivi realizzati da Lorenzo Pelosini, che ce ne racconta i “dietro le quinte” in testimonianza diretta)

MANGA GIORNALE 

Attraverso il cinema

(Charles Solomon racconta Mamoru Hosoda in un libro americano e in una nostra intervista esclusiva)

L’urlo manga che terrorizzò l’Occidente

(storia della rivista franco-giapponese Le Cri qui tue e del suo editore Rolf Kesselring con l’editor Motoichi “Atoss” Takemoto)

Come ti realizzo un grande film + striscia verticale 4-koma Break di Andrea “Yuu” Dentuto

(anche in Italia il film Pompo, la cinefila arriva in home video, accanto a un evento “in presenza” in sala a Milano)

Una Lista Nera senza paura

(incontro esclusivo con la Black List Crew: le prime uscite, i progetti, le iniziative parallele)

Un confine rosso sangue

(un approfondimento sugli “scheletri nell’armadio” tra Messico e Texas nel volume Red border di Jason Starr & Will Conrad)

Dalla cellulosa alla celluloide

(per le interviste di FdC a personalità dello spettacolo, questo mese gli incroci con i fumetti di Luc Merenda)

Animali Disney e dove trovarli

(i dettagli ben nascosti di due serie di vignette disneyane poco note in Italia)

Autobiografia senza se e senza ma

(il ritorno del desiderio di essere inutile di Hugo Pratt, in una nuova, smagliante edizione)

E ancora…7 pagine di recensioni per orientarsi nel mare magnum delle edicole, fumetterie e librerie italiane, più le rubricheIl Podio (i top 3 del mese), Pollice Verso (un exploit in negativo), Il Suggerimento (di uscite sfiziose), Il senso delle nuvole (con le puntute osservazioni di Giuseppe Peruzzo: “Riservatezza inclusa”), Niente Da Dire (la rubrica curata dall’omonimo portale fondato da Daniele Daccò, Furibionda e Onigiri Calibro 38, stavolta su Le gocce), approfondimenti (stavolta le uscite Cut-Up Publishing e Le leggi fondamentali della stupidità umana), la rubrica Tempo reale (sul secondo volume di Orrido famigliare) e Strumenti (sulla saggistica sempre più numerosa: questo mese Benvenuti ad Atlantide), una nuova gag “fumettistica” di Massimo Bonfatti e come sempre il prosieguo delle strisce di Rebuòboli scritte e disegnate da Luca Salvagno con la versione definitiva del suo Pinocchio Maltese!

Entra nel canale WhatsApp di Fumettologica, clicca qui. O seguici su Threads, Telegram, Instagram e Facebook.

Ultimi articoli

La mostra di Manuele Fior a Pisa

A Pisa, dal 20 aprile al 1 settembre, si svolgerà presso il Palazzo Blu una mostra dedicata all'illustratore e fumettista Manuele Fior.
jujutsu kaisen anime

L’anime più popolare al mondo

Jujutsu Kaisen è entrato nel Guinness dei primati per essere l'anime più popolare al mondo, superando L'attacco dei giganti e One Piece.
mappa comicon napoli 2024

La mappa di Comicon Napoli 2024

L’organizzazione di Comicon ha diffuso la mappa Comicon Napoli 2024, che si svolgerà alla Mostra d’Oltremare dal 25 al 28 aprile.
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato!!!

Abbiamo rilevato che stai utilizzando le estensioni per bloccare gli annunci. Il nostro sito è gratuito e il lavoro di tutta la redazione è supportato dalla pubblicità. Supportaci disabilitando questo blocco degli annunci.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock